“Aggiungi due lettere a Parigi e avrai il paradiso.” Una proposta di Jules Renard ha dato il nome al nostro festival. Questo venerdì 8 settembre si svolge la quinta edizione di Paris Paradis, che durerà fino a domenica alle 22, il programma prevede circa 60 artisti e decine di attività gratuite. Ecco 5 motivi per partecipare all’evento.

Concerto Stelle e Rivelazioni

Ci sarà qualcosa per tutti per quanto riguarda il concerto. Rimanendo fedeli all’etica del giornale di sostenere i grandi artisti emergenti e nuovi da zero, offriamo un vasto mix per grandi e piccini. Julien Claire viene a darci l’ultimo concerto del suo tour sabato sera, regalandoci uno spettacolo strepitoso suonando i suoi più grandi successi.

Il giorno dopo, Kenji Girak canta a Parigi, Paris Paradis, solo in questo periodo dell’anno. Martin Solveig sarà sul posto per dare il via al festival venerdì sera e alla fine della serata spera di celebrare la prima vittoria di France XV proprio dietro la star haitiana Jo Duvais Filet.

Per quanto riguarda i sensi, da non perdere Tornado Carica venerdì e Zaho de Sagazan sabato. Nello stesso giorno c’è anche la star di TikTok Flangeish, il giovane rapper Le Juice, oppure domenica i due gioiellini della canzone Oete e Oete, anche di domenica. Corinne Rio.

risate sul set

Tra cabaret, scenette, personaggi e anche un po’ di magia, sabato e domenica serviremo un piatto tricolore di risate. Ogni performance riunisce sei artisti, ciascuno dei quali esegue un brano della durata di circa 10 minuti.

Lo spettacolo di questo sabato: Dooley, Van Hey Meen, Wally Dear, Mathieu Madenian, Elodie Pooh, Paul de Saint-Sernin, Laurie Perret… Morgan Cadignan, David Voinson, Amin Rady, Sebastian Marx, Tristan Lopin…

intenso spettacolo personale

NOVITÀ DI QUEST’ANNO: Oltre al set comico, due delle più grandi star del ridere arriveranno per uno spettacolo completamente nuovo. Questo venerdì sera (19:30) inizia con il terzo film di Thomas Nijol, L’occhio della tigre. Il 44enne ex proprietario della prima stagione di Jamel Comedy Club (insieme a Fabrice Ebouet, Blanche Gardin e altri) è particolarmente interessato alla sua vita di unico maschio in una famiglia di cinque donne. Discussione. , l’attrice Karol Rocher, le sue due adorabili nuore e i suoi due figli più piccoli di 5 e 9 anni. Caldo, speziato e perfetto.

Manu Payet presenterà il suo spettacolo personale ‘Emmanuel 2’ al Cabaret Sauvage questo sabato 9 settembre alle 19:00. LP/Olivier Arundel

Alle 19:00 il giorno successivo, Manu Payet presenterà Emmanuelle 2. Il suo meraviglioso nuovo one-man show è uno degli spettacoli più divertenti dell’anno ed è stato nominato per la finale del Premio Moliere.

Attività gratuite aperte a tutti

Il pubblico continuerà a godersi il bar della meditazione, lo stand per il trucco, i giochi da tavolo, i dipinti, gli accoppiatori e la parete da arrampicata questo fine settimana dalle 11:00. fino alle 19:00 Sono inoltre disponibili ad uso gratuito calcio balilla, ping pong, bici elettriche e molkey. Un’area dai 9 ai 12 anni è dedicata ai laboratori di taglio digitale e ad aree gioco che sensibilizzano i bambini sui pericoli della tecnologia digitale. I team devono evitare le trappole di Internet.

Gli adulti possono beneficiare di tai chi, chair yoga, massaggi e sessioni di naturopatia per ottimizzare l’energia e creare un menu antistress 24 ore su 24. Ci sono ancora posti vacanti al momento della candidatura. Una zona “bozzolo” è riservata al riposino e alla pappa dei bambini. Tutte le informazioni possono essere trovate qui.

tempo perfetto

Ogni anno è la stessa storia. Mentre il festival si avvicina, guardiamo al cielo. E prega che non ti cada in testa. E per qualche giorno ci sentimmo sollevati. Nessuna nuvola, nessun ingrigimento, nessun acquazzone all’orizzonte. Questo fine settimana il tempo sarà bello al Parco La Villette. Il sole splenderà dal venerdì alla domenica.

Anche dopo il tramonto non è necessario portare un maglione pesante per evitare di prendere il raffreddore. L’ambiente ideale per godersi le attività serali. Te lo prometto, c’è un angolo ombreggiato per godersi i concerti serali. Per quanto riguarda lo spettacolo stand-up, è comunque sotto copertura al Cabaret Sauvage.

Concerti: abbonamento 3 giorni da 52,50 a 84 euro. I costi giornalieri vanno dai 24,50 ai 39 euro. Clicca qui per informazioni e prenotazioni. Umorismo: Biglietti a partire da 17,80€. Clicca qui per informazioni e prenotazioni.

Lascia un commento