I media palestinesi hanno riferito di un’operazione effettuata dalle forze di sicurezza israeliane nella zona di Jabr Mukabel a Gerusalemme. Nella zona vive la famiglia del diciassettenne Basil Aid Rafi, che ha ferito due persone alla Porta di Giaffa a Gerusalemme.

Il Centro informazioni palestinese ha scritto dell’arresto della madre e della sorella del terrorista.

Lo stesso terrorista è stato arrestato senza sparare un solo colpo dalla polizia e dalle guardie di sicurezza nel centro commerciale Mamilla, non lontano dal luogo dell’attacco.

Nell’aggressione è stato diffamato un uomo di 56 anni e un turista di 17 anni è rimasto leggermente ferito.

dopo la navigazione

Lascia un commento