Big Bazaar spera di vendere la sua filiale belga e raccogliere fondi nelle prossime settimane per evitare un peggioramento della posizione dei suoi creditori. In tal modo, la catena contrattuale olandese vuole che un giudice le conceda più tempo per evitare un fallimento imminente.

Lo ha rivelato venerdì nel corso di un’udienza a Leeuwarden. Il giudice ha poi valutato per la seconda volta se si potesse concedere un periodo speciale di relax a Big Bazaar. Ciò darà alla società il tempo di raggiungere un accordo con i suoi creditori.

Big Bazaar ha più di 100 negozi in totale, circa 10 dei quali si trovano in Belgio. Nelle prossime settimane saranno necessari 3,5 milioni di euro per continuare a far fronte agli obblighi attuali. Secondo Big Bazaar il contratto per la vendita della filiale belga, ovvero il necessario apporto di capitale, è ormai quasi concluso.

Lascia un commento