Dopo il “rapimento” dell’allenatore del Rijeka, la Dinamo cerca ora di strappare la carica di capitano alle immediate contendenti al titolo! Nedylijko Lavrovich (23) è il bersaglio del “blues”, scrivono più specificamente Sergey Yakirovich e Gojko Murcella su Nobilisist.

L’allenatore della Dinamo non è contento di Ivan Nevistic, quindi la soluzione logica per garantire la sicurezza tra i pali arriva con un membro della nazionale croata ancora in attesa del suo debutto in prima squadra.

Maksimir avrebbe già inviato a Lujevica un’offerta di 2 milioni di euro, ma visto il raffreddamento dei rapporti causato dal caso Yakir, Damir Mishkovic è diventato molto duro nelle trattative1. C’è la possibilità che l’euro non si muova.

La Dynamo ha presentato la rosa della Conference League alla UEFA, il che significa che Lavrov non potrà giocare nella fase a gironi europea, ma i campioni in carica sono molto più importanti per i loro risultati in campionato. Il periodo di transizione durerà fino all’8 settembre, quando quasi sicuramente le maggiori contendenti al titolo (Dinamo, Hajduk, Rijeka e Osijek) rinforzeranno le loro rose.

Lascia un commento