Il villaggio di Sesvet in Bresce si è riempito di urla e pianti di bambini intorno alle 14 di martedì dopo che un cane di 70 kg ha morso il viso di un bambino. Sul luogo dell’incidente sono subito arrivati ​​un’ambulanza e la polizia che hanno portato il ragazzo in ospedale.

– Stavo tagliando la legna qui, ma non ho visto niente. Ho sentito un grido molto forte ed ho avuto molta paura. Pensavo che la madre avesse picchiato il bambino, ma un vicino che tagliava anche la legna più tardi mi ha detto che il cane del vicino aveva morso il bambino.

Aggiunse che il cane era molto grande ma mai aggressivo.

“Stavano giocando nel cortile e i bambini giocavano un po’ troppo e il cane si è arrabbiato”, ha detto un vicino, notando che ci è voluto un po’ di tempo prima che i servizi di emergenza arrivassero.

– Il padre mi è venuto a prendere al lavoro per portare il bambino in ospedale. Da quello che ho sentito, ha incontrato il pronto soccorso lungo la strada ed è stato accolto dal pronto soccorso. I vicini hanno detto che la ferita era così grave che un cane aveva morso l’intero labbro.

Anche il proprietario del cane ha commentato l’accaduto e si è detto completamente scioccato da quanto accaduto.

– Il bambino è il mio vicino dall’altra parte della strada e ha giocato con Riki nel mio giardino nelle ultime due settimane. Il cane pesa 70 kg ed è un cane di razza mista la cui madre è un’osservatrice di uccelli e il cui padre è di razza sconosciuta. Ero a due metri da loro. E la mia piccola vicina veniva ogni giorno nel mio cortile per giocare con il suo cane. Il cane era rilassato, sdraiato sulla schiena, scodinzolava e ad un certo punto un bambino gli è caduto addosso. Riki reagì d’istinto, mordendo il labbro del ragazzo, mordendone una parte. E non ha continuato a mordere perché non è un cane violento. Ha detto a Jutarnji SJ che il ragazzo e il cane giocano sempre sotto la sua supervisione. Può supportare la sua storia con un video.

– Ho una telecamera a casa, quindi per fortuna è stato tutto registrato e conferma quello che dico. Il cane è di buon carattere, per nulla aggressivo e adora i bambini, ma credo davvero che dopo che un bambino gli è saltato addosso, abbia reagito così per il dolore. Beh, ragazzi, l’ha guidata anche lui. Spero che il mio piccolo vicino si riprenda presto e ritorni a casa senza conseguenze – ha detto.

Si dice che abbia consegnato alla polizia tutti i documenti relativi alle corrette vaccinazioni del cane per l’esame.

Medico. Koralika Hatt, il chirurgo maxillo-facciale che ha operato il ragazzo, ha detto che ha riportato lesioni agli angoli della bocca e al labbro superiore e una lacerazione di quattro-cinque centimetri.

– Un bambino di 5 anni è stato aggredito da un cane mentre giocava nel cortile accanto. La ferita non è piccola, il labbro non è in pericolo, è una cicatrice visibile sulla pelle. Le cicatrici vengono trattate, ma non per questo meno evidenti. Si tratta di un infortunio isolato ed è difficile dire quale sarà l’esito finché non sarà passato del tempo dall’infortunio. Potrebbe avere una lieve disfunzione, il che significa che non lo disturba troppo, ma può causare problemi minori. Ma soprattutto è stato il carattere estetico, ha aggiunto, a lasciare completamente scioccati i genitori del ragazzo.

Lascia un commento