L’attore austriaco Florian Teichtmeister, 43 anni, è stato condannato con sospensione della pena per pornografia infantile. La procura ha annunciato mercoledì di aver accettato anche la sentenza del tribunale distrettuale di Vienna, dopo che il famoso attore (“Toten de Salisburgo”, “Corsage”) aveva già accettato la sentenza martedì.

L’app Daily Mirror fornisce le ultime notizie, informazioni e analisi direttamente sul tuo smartphone. Anche giornali digitali. Scaricalo qui gratuitamente.

Teichtmeister è stato condannato martedì a una struttura di salute mentale e a due anni di prigione per possesso ed elaborazione di circa 76.000 file contenenti descrizioni di abusi sui minori. Tuttavia, la pena fu sospesa e le condizioni erano gravi. L’ex star del teatro Wienburg è dipendente dalla cocaina e deve sottoporsi a cure e sottoporsi a regolari test antidroga.

Trovati 76.000 documenti di pedofilia.

Mercoledì i politici del partito conservatore ÖVP del primo ministro e dell’opposizione di destra FPÖ hanno criticato la lieve sentenza. Il ministro degli Interni Gerhard Kerner (ÖVP) ha dichiarato: “Personalmente, come famiglia e come nazione, non capisco questa decisione”.

Lascia un commento