Oltre ai progressi sportivi, il Coritiba sta cercando di internazionalizzare il marchio con l’aggiunta di Islam Slimani, Andreas Sammaris e ora Jesé Rodriguez. Insieme, i tre hanno circa 8 milioni di follower solo su Twitter e Instagram. Kokusa, d’altra parte, ha 1,3 milioni di fan su questi media.

“Oltre a tutta la copertura dei contenuti che abbiamo realizzato sulla nostra rete, comprese le interviste esclusive, vogliamo rafforzare il rapporto tra europei e algerini e la passione dei brasiliani per il calcio. Ciò potrebbe portare più stranieri a seguire la nostra rete. Crediamo che il loro arrivo con tutta l’esperienza e le qualità di cui dispongono aiuterà ulteriormente la nostra squadra a raggiungere gli obiettivi desiderati. Credo”, ha affermato Arnaldo Garcia, direttore marketing e operazioni della SAF di Coritiba da luglio.

Slimani, il primo algerino a giocare nel Coritiba, era un “affare aeroportuale”. Più di 500 tifosi si sono radunati a Bacacheri per assistere all’arrivo del centravanti. Sui social media l’impatto è stato ancora maggiore, con copertura nazionale e implicazioni internazionali. Il giocatore era un idolo in Algeria e si distingueva ovunque andasse.

“Dall’annuncio di Slimani abbiamo approfittato del fatto che è un giocatore che ha giocato in club storici in Europa e ha segnato al Mondiale in Brasile, con molti contenuti sui social. Il gol contro la Russia a Curitiba. Gli abbiamo dato la sensazione che potesse tornare nel luogo che ha segnato la sua vita da giocatore. Inoltre, è molto appassionato di calcio. Un grande idolo per il nostro Paese, l’Algeria”, ha spiegato Garcia.

Il club intende utilizzare Slimani come ‘cartellone pubblicitario’ principalmente per trovare partner commerciali per espandere il marchio al di fuori del Brasile, oltre che per fidelizzare e aggiungere nuovi fan. . L’allenatore ha spiegato anche l’importanza di avere in squadra un nome di interesse internazionale.

“Abbiamo già rivisto molti contenuti con lui [Slimani], e continuerà a farlo. Avendo già giocato in Europa, capisce l’importanza dei grandi giocatori per lo sviluppo del brand del club. Abbiamo già acquisito un gran numero di tifosi algerini e il numero aumenta di giorno in giorno”, ha rivelato.

“Con un’aggiunta così impressionante, abbiamo l’opportunità di avvicinarci ai nostri fan, trattenere nuovi membri e agire per attirare l’attenzione di altri fan su Coritiba, compresi i fan fuori dal Brasile. Lo sapevamo già nelle interazioni sui social media dopo l’arrivo di Slimani e Samaris, e lì abbiamo potuto aumentare il coinvolgimento, ad esempio, ma questo non è lo spot di Coritiba, è molto importante per la valutazione degli immobili,” ha aggiunto Arnaldo Garcia.

Slimani all’arrivo a Coritiba Samaris firma un contratto con Coritiba Uno studio mostra un aumento dell’impegno sui social media di Coritiba dopo l’arrivo di Slimani

E gli abbonati forti stanno già ottenendo risultati. Un sondaggio condotto dal veicolo di social media MKTEsportivo ha confermato un aumento delle interazioni con Coritiba nella settimana in cui è arrivato Islam Slimani.

Dal 23 al 29 agosto, Kokousa ha superato l’Atletico per la prima volta su tutti i social network. Le interazioni tra Facebook, Twitter, Instagram e TikTok sono state complessivamente 635.000 (vedi dati sotto).

L’esperto di marketing sportivo commenta l’impatto dell’arrivo di Slimani e degli Europei

Il consulente in marketing e comunicazione sportiva Eric Betting ritiene che l’impatto degli acquisti di grandi nomi sia di grande valore poiché il club apre le porte ad altri paesi. Ma il profitto deve essere innanzitutto nel campo dello sport. Koxa cerca di evitare la retrocessione in Serie B.

“Penso che il beneficio più grande che il Coritiba sta cercando in questo momento sia quello sportivo. Oggi valorizzare l’immagine di Slimani è meno importante del momento sportivo della squadra. Anche i paesi che attraversa possono aprire le porte alle azioni di Coritiba. È così che i tifosi di calcio in Algeria vorranno sapere di più sul Coritiba dopo l’arrivo del giocatore”, ha detto il fondatore del portale sportivo.

“Il primo modo perché ciò accada è ovviamente attraverso i social media. Comprendere l’impatto che il suo contratto e altri rinforzi hanno sui tifosi ufficiali del Coritiba e come questo offra opportunità per il club. Lo faccio”, ha completato le sue scommesse.

Lascia un commento