Negli Stati Uniti, un membro del gruppo di estrema destra Proud Boys è stato condannato a una lunga pena detentiva per il suo ruolo nell’attacco al Campidoglio del 6 gennaio 2021.

L’ex capitano della squadra, Enrique Tario, è stato condannato alla pena più pesante, ovvero 22 anni di carcere. La corte ha affermato che Tario si stava preparando per l’attacco da settimane e aveva pianificato e istigato la violenza quel giorno.

Oltre a Tario, anche altri membri furono mandati in prigione.

Allora come ha fatto un gruppo nato sette anni fa come festa di bevute a diventare uno dei principali attori dell’attacco al Campidoglio degli Stati Uniti?

“La fede dà slancio ai ragazzi orgogliosi”

Diversi membri furono arrestati poco prima che il fondatore del gruppo, Gavin McInnes, fosse condannato per incitamento alla rivolta di Capitol Hill. Ha detto alla BBC che i leader del gruppo sono stati condannati a lunghe pene detentive e sono stati “martirizzati nel caso” e ha insistito che il gruppo sarebbe sopravvissuto nonostante l’attuale mancanza di personale dirigente.

“Il terreno è così duro che non riesco a finire la gara. Non ho testa né gambe”, ha detto.

Gavin McInnes, che si è unito al Campidoglio, ha concordato che “hanno fatto qualcosa di sbagliato”, ma ha detto che le sue azioni dovrebbero essere considerate crimini relativamente minori.

A differenza di altri gruppi organizzati coinvolti nei raid parlamentari che da allora hanno cessato le operazioni, le sezioni nazionali dei Proud Boys sono ancora attive.

Gli esperti concordano principalmente sul fatto che i Proud Boys possono continuare a operare e crescere ulteriormente.

Samantha Kutner, ricercatrice e co-fondatrice della società di consulenza anti-estremismo Glitterpill LLC, che ha scritto sul gruppo, ha affermato che la condanna potrebbe aumentare il sostegno ai Proud Boys.

“Questo darà loro una spinta. Ogni volta che perdono, la retorica della vittimizzazione e della persecuzione si rafforza.”

Sintomi di frattura

In un’intervista audio su Twitter, raggiunta da Tario dalla sua cella poco dopo la fine del processo, l’ex leader dei Proud Boys ha accusato le autorità di usare il sistema giudiziario come “arma” e ha definito l’attuale governo americano un nazista rispetto al governo tedesco.

Kutner ha detto: “Questa non è la fine di Proud Boys”, aggiungendo:

“La minaccia che rappresentano è ora maggiore e più diffusa.”

Ma ci sono segnali che la band sia condannata.

A giugno, i Proud Boys hanno marciato vicino a un evento della Pride Week a Oregon City, vicino a Portland. È emerso anche un altro gruppo di estrema destra, precedentemente noto come Proud Boys, con i video dei due gruppi che circolano online.

I due sono stati arrestati e gli esperti dicono che l’incidente ha scatenato un dibattito sul canale di chat di Proud Boys sulla questione se gli attivisti più radicali della supremazia bianca debbano essere abbracciati o eliminati.

Come sono nati i Proud Boys?

Il gruppo è stato fondato nel 2016 dal podcaster britannico-canadese McInnes, uno dei fondatori di Vice Magazine.

I membri del team si sono sempre imbattuti in persone normali interessate alla birra. A volte veniva descritto come un “club di bevute politicamente problematico”.

Nel 2019 sono stato invitato in un bar e poi sono andato a una grigliata.

Tuttavia, la violenza è sempre stata al centro del suo attivismo, e il gruppo è meglio conosciuto per le sue lotte contro i manifestanti antifascisti (noti anche come Antifa). Risse di strada come questa sono diventate parte della vita a Portland e in altre grandi città degli Stati Uniti prima del 2020.

Sebbene non fossero tutti uguali all’interno, ciò che li univa era un odio feroce per la politica di sinistra e un amore speciale per Donald Trump.

nuove opportunità

Nel corso degli anni, i Proud Boys hanno attraversato una serie di cambi di leadership, con Tario che ne è subentrato nel 2018.

Tuttavia, la struttura del gruppo è crollata dopo gli eventi del 6 gennaio 2021, quando i Proud Boys hanno dovuto affrontare accuse penali e il divieto dei social media.

Megan Squire, direttore associato dell’analisi dei dati per l’Intelligence Project presso il Southern Poverty Law Center, ha affermato che solo pochi uffici dei Proud Boys rimangono aperti. In alcuni casi, hanno reclutato nuovi membri per unirsi alle proteste anti-trans che sono state al centro delle guerre culturali americane negli ultimi anni.

Squire, il sentimento anti-trans degli “Early Adopters” dei Proud Boys del 2020, dice che è giusto. Secondo l’Armed Conflict Areas and Events Data Project (ACLED), che monitora i movimenti di estrema destra negli Stati Uniti, il numero di incidenti anti-LGBT (proteste, violenza politica, propaganda offline) è in aumento.

Secondo i dati dell’ACLED, i gruppi di estrema destra saranno coinvolti in più di 200 casi nel 2022, compresi i Proud Boys. Questo numero è triplicato rispetto al 2021.

Un post sul blog pubblicato lo scorso anno ha portato il Southern Poverty Law Center all’attenzione dei Proud Boys. Ha detto di aver tradotto “questioni che potrebbero far arrabbiare la destra e quindi aiutare la destra a formare una nuova coalizione”.

“Lo vediamo su tutte le lunghezze d’onda, su tutti i tipi di odio”, ha detto Squire, che ha studiato le attività dei Proud Boys in tutto il paese.

“Tutti hanno sentimenti anti-trans.”

Chuck Tanner, direttore della ricerca presso l’Institute for Human Rights Studies and Education, ha detto che i Proud Boys sembravano pronti a diventare “una forza di estrema destra” nel movimento anti-trans, proprio come lo erano nelle rivolte al Congresso.

“Non sono i principali pensatori di questo movimento, sono interessati a molte questioni”, dice.

Una rissa è scoppiata fuori da un evento Trans Story Hour a New York alla fine di marzo, con uomini vestiti da Proud Boys nel mezzo della rissa, dicono i rapporti.

Questo non è stato un incidente isolato. Negli ultimi mesi, i sostenitori dei gruppi di estrema destra hanno condotto azioni simili in tutto il Paese.

Questa posizione può sembrare una rottura con le radici liberali del gruppo. Quando la BBC è andata al Proud Boys a Portland, Oregon nel 2019, abbiamo incontrato membri di club gay e sostenitori transgender.

Tuttavia, la loro comprensione di accettare le persone così come sono è sempre in conflitto con la percezione di sé del gruppo come “sciovinisti” che credono nei tradizionali ruoli di genere. Il “rispetto per le casalinghe” è uno dei suoi principi fondamentali e solo gli “uomini biologici” possono aderire all’organizzazione.

L’enfasi sulla mascolinità estrema ha permesso ai membri della band di adattarsi perfettamente alla nuova ondata di attivismo anti-trans di destra e di estrema destra.

Lascia un commento