La vittoria di Zlatko Dalic probabilmente non potrebbe essere più facile e comoda in nessun progetto elettorale. Perché questa squadra “calda” ha fatto esattamente quello che doveva fare contro la Lettonia, che occupa il 134esimo posto nel ranking FIFA. Hanno segnato in anticipo, hanno “mandato KO” la partita nei primi tre minuti e basta.

Fino alla fine, pura rapsodia per il festival Lujevica. Con un punteggio di 5-0 ha vinto i 3 punti attesi avanzando agli Europei in Germania.

– Partite serie e responsabili e grande supporto da parte dei tifosi. Abbiamo lavorato duro fin dall’inizio e abbiamo segnato presto, il che ha reso il nostro lavoro più semplice. Dopodiché è stata tutta una questione di routine e qualità, quindi abbiamo fatto riposare alcuni giocatori. Kovacic e Mayer, che avevano avvertito problemi muscolari nell’allenamento di ieri, sono sopravvissuti ma non sono gravi e verranno inseriti nella Nazionale armena. Forse la trasferta più difficile è iniziata con la partita del Dulwich.

È una delle partite più complete della Nazionale?

– Non dico questo, l’avversario non era al nostro livello e il primo gol ha messo in moto tutto. Ma anche Livakovic ha fatto due parate e noi abbiamo commesso due errori che non dobbiamo ripetere. Potrebbe essere andata bene, ma non so quando è stata l’ultima volta che ho giocato contro un avversario più leggero. Dobbiamo essere seri e non commettere errori o crearci problemi. Tali partite sono le più facili, ma non puoi vincere molto, ma puoi perdere molto. C’erano combinazioni, passaggi, calci, tutto…

Perché hanno cambiato Guardiola? Il Manchester City ti ha chiesto di salvarlo?

-Oh…mi sto sottovalutando!Qualcuno dal City mi ha chiamato per far riposare i giocatori?Il City è un grande club? Siamo ancora più grandi! Se qualcuno chiama Guardiola per far riposare… non arrabbiatevi, ma non rispondo… – L’allenatore era sconvolto, ma si è subito calmato.

– Ha giocato sei partite con il City, ma ha avuto qualche problema e non avrebbero dovuto forzarlo. Questo è quello che volevamo per Luca e Broz, dare loro una piccola pausa.

Sei rimasto sorpreso dal pareggio tra Turchia e Armenia?

– Mi aspettavo che vincesse la Turchia, ma l’Armenia ha dimostrato di avere qualità ed è molto pericolosa. Questo è un buon risultato per noi. Ciò dimostra che non dovresti mai sottovalutare il tuo avversario.

Petkovic è stato il primo a tirare fallo?

– In allenamento stava andando alla grande e ha funzionato bene per lui. Non abbiamo deciso chi avrebbe tirato per primo, ne conosco due o tre, i ragazzi gliel’hanno dato e si sono accordati in campo, questa è la posizione migliore per lui. E complimenti a lui, è stato un bellissimo gol. Manca solo la continuità. Ora che è nel club e nella Nazionale ha molto potenziale, quindi deve crescere e diventare più forte senza accontentarsi dello status quo. Sono contento che lo abbia dimostrato oggi, ha concluso Dalic.

– Sono due squadre di categorie diverse, la Croazia ha avuto la meglio e noi non abbiamo giocato al meglio delle nostre possibilità. L’allenatore della Lettonia Dainis Kazakevich ha detto che la Croazia avrebbe potuto fare meglio se avesse segnato sul 2-1.

Lascia un commento