Molte persone sono guidate dalla frase “gli opposti si attraggono” nelle relazioni, ma a quanto pare questo non è vero. Dopo aver analizzato più di 130 tratti della personalità di milioni di coppie, abbiamo scoperto che questo assioma non è affatto vero.

“I nostri risultati mostrano che le persone con personalità simili hanno maggiori probabilità di fondersi”, ha affermato l’autrice principale Tanya Horwitz dell’Università del Colorado, Boulder.

Il suo team negli Stati Uniti ha combinato i dati di circa 200 studi storici risalenti al 1903 con le proprie analisi. Hanno esaminato dozzine di caratteristiche della coppia, inclusi genitori, matrimoni, fidanzamenti e partner conviventi.

Hanno scoperto che caratteristiche come le opinioni politiche e religiose, il livello di istruzione e alcune misure di intelligenza erano molto simili tra le coppie.

I partner condividevano anche caratteristiche simili nell’uso di sostanze, con fumatori, alcolisti e non bevitori più spesso associati a persone con abitudini simili.

I ricercatori hanno anche trovato correlazioni tra altezza, peso, stato di salute e tratti della personalità.

La caratteristica più comune a cui le coppie erano simili era il loro anno di nascita. Ma i ricercatori hanno affermato che la loro analisi “manca di prove conclusive” del fatto che gli opposti si attraggono.

Nel complesso, i ricercatori hanno scoperto che dall’82 all’89% dei soggetti analizzati avevano maggiori probabilità di percepire i propri partner come simili che come dissimili. Solo il 3% ha maggiori probabilità di lavorare con persone diverse da loro.

“Questi risultati suggeriscono che anche nelle situazioni in cui crediamo di avere possibilità di scelta nelle relazioni, ci sono ancora meccanismi in atto dietro le quinte di cui non siamo pienamente consapevoli. Lo sono,” disse la signora Horvitz.

I ricercatori hanno pubblicato i loro risultati sulla rivista Nature Human Behavior, affermando che le coppie possono condividere gli stessi tratti per una serie di ragioni.

Alcune persone sono attratte da persone simili a loro, mentre altre diventano più simili quanto più a lungo stanno insieme.

Ma potrebbero esserci implicazioni a lungo termine qui, ad esempio, se le persone basse hanno la stessa probabilità di avere figli delle persone basse, la prossima generazione potrebbe raggiungere livelli ancora più estremi. C’è, hanno detto i ricercatori.

In conclusione, le persone attratte da persone con un’istruzione simile possono inavvertitamente ampliare la disuguaglianza socioeconomica, scrive il Daily Mail.

Lascia un commento