Con l’arrivo dell’iPhone di prossima generazione, annunciato il 12 settembre e che arriverà sugli scaffali nei prossimi giorni, è probabile che i prezzi aumentino, soprattutto per i modelli Pro di fascia alta. Ciò è sicuramente dovuto alle nuove funzionalità, ma anche alle leggi di un mercato degli smartphone sempre più saturo. Tuttavia, scegliere un prodotto premium direttamente in negozio potrebbe non essere la scelta migliore dal punto di vista economico e ambientale. È qui che acquistare un iPhone ricondizionato potrebbe essere una soluzione interessante. Inoltre, acquistare dispositivi usati e ricondizionati è una tendenza di consumo che occupa sempre più spazio e tra il 2022 e il 2027 si prevede che il settore degli smartphone usati e ricondizionati crescerà a un tasso annuo del 10,23%. Masu. . Nel 2021, le vendite di smartphone ricondizionati hanno raggiunto 107 milioni di unità, in crescita del 28% su base annua. Oltre il 10% del valore del mercato europeo degli smartphone è costituito da dispositivi usati o ricondizionati. Con la crescita della consapevolezza ambientale e il continuo aumento dei prezzi dei nuovi dispositivi, prolungare la vita dei dispositivi e risparmiare denaro sembra essere una priorità per i consumatori.

Acquistare un iPhone ricondizionato significa anche avere più opzioni, poiché Apple interrompe la produzione della maggior parte dei modelli più vecchi ogni anno una volta che le ultime versioni arrivano nei negozi. Se è vero che sui modelli più vecchi si può risparmiare parecchio, ci sono altre possibilità da considerare. È il modello di punta dell’anno precedente o dell’anno prima. Sebbene aggiungano molto poco, spesso offrono funzionalità abbastanza simili ai seguenti modelli e possono offrire risparmi significativi se acquistati in una prospettiva di economia circolare. Come si coniuga tutto questo con la reale qualità e la reale garanzia che garantisce agli utilizzatori? Per verificare quanto sia davvero sicuro spendere i propri soldi per un iPhone di punta ricondizionato, abbiamo acquistato da Swappie l’iPhone 14 Pro Max, lo smartphone di fascia alta di Apple uscito a fine 2022. Questa esperienza ti aiuterà a capire quanto sia sicuro. Questi acquisti funzionano su tutta la gamma iPhone. Swappie è disponibile per l’acquisto a partire dall’iPhone 7.

Swappie è stata fondata in Finlandia nel 2016 ed è presente in 15 mercati europei. Da quando abbiamo avviato la nostra attività, abbiamo venduto oltre 1 milione di telefoni cellulari specifici per i dispositivi Apple. La promessa dell’azienda è quella di applicare ai suoi prodotti un processo in 52 fasi che verifichi la funzionalità, l’estetica e il livello della batteria di un dispositivo. Le riparazioni sono possibili fino al livello della scheda madre Considerando la gamma di scelta, il costo può variare dai 169 euro per l’iPhone SE a più di 1.500 euro per l’iPhone 14 Pro o Pro Max con la capacità più alta. Inoltre, Swappie ha recentemente introdotto una gamma premium pari al nuovo sia in termini estetici che funzionali e coperta da garanzia di acquisto. C’è il rischio di fare confusione perché le opzioni sono troppe. In alternativa, se tendi a scegliere questa opzione solo per avere un vecchio iPhone a un prezzo molto basso e cerchi qualcosa in più, questo potrebbe essere un errore di valutazione.

Quando si acquista un cellulare su Swappie, dopo aver scelto il modello, il primo passo è impostare la capacità dell’hard disk, seguito subito dopo dal grado estetico del prodotto. Oltre alla gamma Premium, che fornisce un aspetto come nuovo per impostazione predefinita, puoi scegliere tra le gamme Accettabile, Eccellente e Superiore. È importante notare che l’azienda garantisce la piena funzionalità e schermi intatti in tutti questi casi. Parliamo piuttosto di leggere ammaccature, graffi visibili o leggeri graffi sulla scocca del telefono. Nel caso dell’iPhone 14 Pro Max che abbiamo acquistato, la categoria è “Eccellente”, il che significa che il telefono non presenta graffi o ammaccature e a prima vista sembra completamente nuovo. Bordi in acciaio lucido. Solo dopo un’ispezione più attenta ho notato che c’era una leggera ammaccatura nella parte esterna in acciaio di una delle fotocamere posteriori. Un difetto puramente estetico, praticamente invisibile che non pregiudica in alcun modo la funzionalità del prodotto e sotto questo aspetto equivale al nuovo in tutto e per tutto. In entrambi i casi, il telefono viene spedito nella confezione Swappie insieme al cavo. Nel nostro caso, lo smartphone è arrivato anche con un caricabatterie USB-A e Lightning da 5 V.

Un’altra scelta importante da fare al momento dell’acquisto è la batteria. La classe premium predefinita viene venduta come nuova con una capacità del 100%. Altrimenti puoi scegliere tra standard o nuovo di zecca. Per i primi, Swappie garantisce una capacità superiore all’80%, assicurandoti di poterlo utilizzare tutto il giorno senza dover buttare via le parti più inquinanti del tuo smartphone. Scegliere la categoria standard non significa necessariamente che la batteria dello smartphone che riceverete si scaricherà. Per iPhone 14 Pro Max con batteria standard selezionata, la capacità dichiarata del telefono è ancora al 100% (schermata sotto). Per ragioni puramente temporali la capacità della batteria potrebbe essere ancora al livello massimo o leggermente inferiore per le batterie superiori. Per sicurezza, puoi anche scegliere una nuova batteria con capacità al 100% che Swappie ha sostituito. Il costo extra varia a seconda del modello, ma al momento non supera i 30 euro. Consigliamo questa opzione se volete acquistare un modello che è sul mercato da almeno qualche anno. Swappie garantisce comunque una garanzia di 12 mesi e un diritto di reso di 14 giorni dalla data di consegna. I resi vengono spediti rapidamente, circa 2 giorni dopo l’acquisto. La garanzia copre i problemi tecnici del dispositivo, ma non copre i danni meccanici dovuti ad un uso improprio.

L’iPhone 14 Pro Max color oro ha una capacità di 128 GB, ottima qualità estetica e batteria standard e costa nel nostro caso 1.189 euro, esattamente 300 euro in meno rispetto a nuovo. I prezzi sul sito però cambiano a seconda della disponibilità e sono presenti anche offerte lampo, quindi vale sempre la pena tenere d’occhio le tendenze, soprattutto sui modelli più vecchi. Basti pensare, ad esempio, che l’iPhone 12 resta uno degli smartphone più amati e utilizzati da Apple, con un prezzo al pubblico di 839 euro sul sito Apple e attualmente disponibile su Swappie a 379 euro. Sho. Se decidi di permutare il tuo iPhone usato con Swappie, il prezzo finale potrebbe essere ancora più basso. Swappie offre servizi di raccolta a questo scopo. Pertanto, oltre ad un’ampia gamma di prezzi, anche se decidi di spendere molti soldi per il modello di punta dello scorso anno, il servizio Una selezione di prodotti già pronti può essere utile. Scegliere un’opzione più economica. Ha anche il vantaggio di offrire garanzie migliori rispetto al mercato dell’usato, mentre il mercato del rigenerato è in costante crescita e diventa più competitivo, a vantaggio dei consumatori.

Lascia un commento