1. Una casa di bambola – Scena del divorzio

Autunno Oggi A Doll’s House, scritto da Henrik Ipsenin, 1879 A Doll’s House è ambientato nell’Ostrobotnia dei primi anni 2000, non in una stanza vittoriana. A quel tempo, Mikko Loiha, noto come regista unico, fu responsabile della reinterpretazione del programma, scosso dalle critiche alle norme matrimoniali e alla posizione subordinata delle donne. Il casting frantuma i presupposti eteronormativi, ritraendo Alexi Holko e Nico Sarella come una coppia alle prese con la loro relazione.

Teatro Com. Primo 8.9.

L’intimità di 4 giorni si svolge sulla spiaggia. Foto: WAUHAUS Jonathan Sundstrom

2. Quattro giorni di intimità

Il teatro di Espoo vedrà un interessante debutto frutto della collaborazione tra Pipsa Longan e il collettivo artistico Wauhaus. Ronka ha scritto i testi e Wauhaus ha arrangiato la musica. Una presentazione audiovisiva porta lo spettatore su una spiaggia assolata. È il luogo in cui le persone si riuniscono quando non soggiornano nella privacy della propria camera d’albergo. La musica dello spettacolo è suonata dalla Kaija Saariahoa Chamber Orchestra eseguita dai musicisti Avanti.

& Teatro Espoo, Aurora. Primo 13.9.

Rico Eklund e Mikko Kaupila saranno gli headliner del Roda Room Show. Foto: Iruka Saastamoinen

3. stanza rossa

La stanza rossa del romanzo di Kai Korkea Ahon (The Red Room, 2021), ambientato nella comunità gay di Helsinki, trova una nuova interpretazione in Lila Titan. Questa è stata l’ultima parte della trilogia di Mirja Sarkoran, che si era occupata di relazioni non normative anche nelle precedenti produzioni di The Bubble e I Chose You. Il tema della stanza rossa è grande: potere, desiderio, solitudine e i propri limiti. Tuomas Timonen si occupa dei costumi per l’adattamento drammatico di Sam-Jussi Koski e K. Race dirige il film. Con Rico Eklund e Mikko Kaupila.

Piccolo teatro. Primo 14.9.

Safiya Abkal ed Emilia Neuvonen interpretano il giovane e adulto Ujni Ahmed. Foto: Teatro Nazionale

4. Alla ragazza che pensa di essere sola

Quando un libro scritto dall’autore del Teatro Nazionale e influencer sociale Ujni Ahmedin con Elina Hirvonen rinascerà in teatro, segnerà un altro capitolo importante nella storia del Teatro Nazionale. Mai prima d’ora una donna africana aveva avuto un ruolo da protagonista sul grande palcoscenico. Bene, vedremo quando Good Morning ed Emilia Neuvonen interpreteranno il giovane e adulto Ahmed. Sebbene il libro sia basato sulla vita di Ujni Ahmed, lo spettacolo diretto da Wang Linnapuoming non è solo per le minoranze. Secondo il regista esiste una superficie di contatto per chiunque abbia mai sperimentato l’esclusione, la vergogna e l’ansia.

Teatro Nazionale, grande palcoscenico. Primo 21.9.

5. Qualche discussione sul significato

Ax Pettersson dirige il Q Theatre. Molti spettatori non hanno bisogno di saperne di più quando le loro aspettative sono già alte. L’ultima produzione di Petersson sarà la quarta per Q e ti vedrà sul palco noto per Elina Kunitila, Tomi Corpera, Pirjo Ronca e la band che ha unito Luwsut Hand Manor con Jirki Kartonen. Attraverso tre personaggi secondari che invecchiano inesorabilmente aspettando il loro turno sul set, questo spettacolo ti porta alla ricerca della decadenza, del fallimento e del significato della vita. Nel trailer si promette una collisione di risate e malinconia.

Teatro Q. Premier 22.9.

Anna-Sofia Tuominen (a sinistra), Oli Lieppinen e Juko Cremettira appaiono nei panni di Ape Army. Foto: Mitro Harkonnen

6. Esercito delle scimmie

In questa innovativa pièce di Och Leong, due millennial stanchi del lavoro Janica e Otto (i membri dell’ensemble Q Anna-Sofia Tuominen e Oli Liepinen) investono i loro sussidi di disoccupazione per capriccio. , è una satira di loro che si rendono conto di essere dei maestri. In Tuomas Linta-Pantilan, diretto dallo Studio Pasila, oltre all’atteggiamento autoironico e scanzonato degli investitori millennial, si discute anche del fenomeno degli investimenti memetici e i risultati sono molto leggeri, rari.

Teatro comunale di Helsinki, Studio Pasila. Primo 27.9.

Pecha Purkinen interpreta Evan Hansen nel musical e Nina Tapio interpreta sua madre. Foto: Iruka Saastamoinen

7. Caro Evan Hansen

Ancora una volta nel software La Sirenetta, i fan del musical saranno deliziati all’Helsinki City Theatre, che ha vinto gloria e riconoscimenti a Broadway nel 2016. Caro Evan Hansen – Un musical sulle lettere di Evan Hansen al figlio defunto e alla famiglia in lutto. Innescare una catena di eventi. Julius Suominen e Pecha Purkinen si alternano cantando e interpretando i ruoli principali in uno spettacolo sulla difficoltà di crescere e sul potere della scoperta di sé. Interpreta la madre di Evan, Nina Tapio. La regista teatrale Kari Aafman dirigerà e dirigerà a turno Eva Contu e Ville Milikoski.

Teatro comunale di Helsinki, grande palcoscenico. Primo 28.9.

“Reikereipa” è la quinta parte della serie di spettacoli del Cirque Pertra. Foto: Teatro Tampere Choufvan

8. buco del pane

L’amata serie di spettacoli equestri finlandesi del Cirque Pertran è già a Tampere per la quinta volta. Nei progetti che esplorano la ricostruzione rurale, l’agricoltura su piccola scala, la produzione alimentare e la disoccupazione di lunga durata, siamo soprattutto dalla parte dell’uomo piccolo. Nel nuovo spettacolo, la famiglia Kotala torna a casa in pessime condizioni da un tour di accattonaggio nell’Europa centrale. Aite, il primogenito della famiglia, vive a Lada, ma la paura della pandemia non l’ha abbandonata. I ruoli includono Ora Tuominen e Aimo Razen per proteggere Salenias.

Teatro Tampere Choveen, palcoscenico di Eino Salmelainen. Primo 5.10.

Mauno Telava apparirà nel ruolo del secondo ruolo da protagonista di Veden Varane. Foto: Teatro Comunale di Turku

9. Sopra l’acqua

Lo scrittore Sami Keski-Vahala e il regista teatrale Mikko Kouki, che hanno lavorato con Nokia ne Il Signore degli Anelli, hanno ora assunto un detective. Il nuovo progetto di Keski-Vähälä è basato sul primo romanzo di Jussi Martilan On the Water, che trae ispirazione da leggende metropolitane vere. Un serial killer si nasconde a Turku e uccide gli incauti ad Aurajoki. Ci vediamo nei ruoli principali Linda Hamalainen e Mauno Telava.

Teatro municipale di Turku, grande palcoscenico. Prima 16.11.

10. Europei

Assegni per l’opera teatrale di Mina Reynon “Europan” basata su Patrick Ougednikin. Una breve storia del XX secolo apre il piccolo palcoscenico del Teatro Nazionale, che ha subito un rinnovamento solenne ma soprattutto ampio. Il tema non è altro che l’Europa del XX secolo. Questo spettacolo ti porta all’interno di un museo e ti chiede, tra le altre cose, cosa significa scrivere la storia. Il lighting designer del Teatro Nazionale Kalle Lopponen ha debuttato come scenografo, arrangiando e testando la musica di Mari Kattka. Sul palco sono apparsi Aksa Cortilla, Marja Salo, Marc Maurisma, Mitra Matouf e altri.

Teatro Nazionale, piccolo palco. Primo Ministro 9.11.

Ricorda anche questi 25:

Edward Alvin Non hai paura di Virginia Woolf? Janne Laudaskoski (a sinistra) e Annina Rokka appariranno in questo film Foto: Kati Leinonen

1. Hai paura di Virginia Woolf? Teatro di Oulu. Primo 25.8.

2. Papà. Esco Laine nel dramma contemporaneo diretto da Florian Zeller. Teatro municipale di Kuopio. Primo 2.9.

3. Cavalieri della Tavola Rotonda. Uno spettacolo pieno di musica diretto da Linda Wahlgren. Teatro Chovvan di Tampere. Primo 6.9.

4. Alle persone. Un romanzo di Kari Hotakainen. Teatro di Tampere. Primo 7.9.

5. Dall’amore allo sport. Esa-Matti Smolander del vecchio Juco dirige questa commedia scandalosa. Teatro Rovaniemi. Primo 8.9.

6. Non ha chiesto scusa. Basata sul romanzo di Tomi Kinusen, la produzione di Mikko Loiha è una collaborazione di sette teatri. Teatro municipale di Turku. Prima finlandese il 15.9. al Teatro Kouvola.

7. Santo pontico. L’adattamento cinematografico del fortunato romanzo di Annelli Kanno celebra 120 anni di teatro. Teatro Hameenlinna. Primo 9.9.

8. Kajastus – Una serata di poesia naturale. Il nucleo della danza, della musica e della poesia è la poesia di Eva-Lisa Manner. Teteri Terrakka. Primo 9.9.

Lo spettacolo “La Strada” vedrà la partecipazione di Ella Pujarte (Gersomina, a sinistra), Roman “Tino” Hibarov (Il Mat) e Ilka Heiskanen (Zampano). Foto: Mitro Harkonnen

9. Strada. Il primo adattamento teatrale del capolavoro di Fellini in Finlandia. Apri la porta del teatro. Primo 12.9.

10. Tre Ram – Tre stanze. È stato eseguito simultaneamente in tre fasi: Pietarsaari, Sundsvall e Trondheim. Teatro Comunale Kokkola. Primo 12.9.

11. Amici! Parodia musicale. Teatro Alessandro. Primo 15.9.

12. Anna Lisa. Minna Kansu diretto da Ani Mickelson. Teatro municipale di Kajaani. Primo 16.9.

13. È come il paradiso. Il musical segna il 60° anniversario del teatro. Teatro municipale di Seinajoki. Primo 16.9.

14. Pericoli legati al ferro. Il ruolo di Tapio Rautavaara sarà interpretato da Timo Ruskanen di “Red Nose”. Teatro Riichimaki. Primo 29.9.

15. Eterosessuale – cabaret eterosessuale. Le strutture di potere vengono ribaltate in un ambiente di ristorazione. teatro arterioso. Primo 30.9.

16. Pausa! Una nuova esibizione di Mala Mosari ti riporterà a scuola. Teatro Nazionale. Primo 5.10.

17. Chi ha ucciso Bambi? La seconda rappresentazione autunnale del romanzo di Monica Fagerholm. È un virus. Prima notte 6.10.

18. Copenaghen. Werner Heisenberg incontra Niels Bohr a Copenaghen nel 1941. teatro di gruppo. Primo 7.10.

19. Gabbiano. Cechov, regia di Esa-Matti Smolander. Teatro della città di Lahti. Prima 18.10.

20. Le nozze di Figaro. Jakob Heglund ha un matrimonio molto bello. Piccolo teatro. Prima 19.10.

21. Simonsterite. Il mondo di Erika Karasmer e Laura Ruohonen composto da Markus Fageruddi. Teatro Chovvan di Tampere. Prima 19.10.

Tomi Elonen ed Ella Mettanen appaiono alla festa di Yurka. Foto: Juluka

22. Il mio primo timer: Icona e Assistente. Diretto da Lauri Majara, Juluka ha ora 70 anni. Teatro Juluka. Prima 21.10.

23. Consigli. Una commedia di Tyna West sui limiti della vita. Teatro Nazionale. Primo 1.11.

24. Due omicidi. Musica e un classico mistero di omicidio. Teatro musicale Kapsakki. Primo 8.11.

25. Festa – e vita parallela. Una festa sul grande palco per tre generazioni di Kirsi Polka e Marina Meinander. Teatro Nazionale. È stato presentato in anteprima il 23 novembre.

Heikki Noushaainen, Lena Uotira, Emma Parcinnaho, Juhana Hürme, Timo Tuominen, Minka Kuustonen, Sari Puumalainen, Maria Kuusiroma, Juha Valis e Katarina Kaitue appariranno come membri del gruppo. Foto: Mitro Harkonnen / Teatro Nazionale

Correzione 6.9. 20:44: In un articolo precedente si leggeva erroneamente che lo spettacolo “Non ho rimpianti” debutterà il 9 settembre. La prima finlandese avrà luogo il 15 settembre al teatro Kouvola.

Lascia un commento