Sime Ellich, ministro dello sviluppo regionale e dei fondi dell’Unione europea, ha dichiarato venerdì a Pag che gli investimenti nelle isole negli ultimi anni hanno superato ogni record e che il governo e i ministeri competenti continuano a sostenere con forza lo sviluppo e i mezzi di sussistenza delle isole. che aveva intenzione di andare. .

Venerdì Erlich ha visitato la città di Pag e ha incontrato il sindaco Anto Fabianic e altri per discutere dei fondi UE disponibili per la realizzazione dei progetti nell’ambito del nuovo quadro finanziario per il periodo 2021-2027, si legge nel comunicato stampa del giornale. Ministero.

Il ministro ha sottolineato che i fondi dell’Unione europea sono un importante strumento di sviluppo sia per la città di Pag che per la Croazia nel suo insieme. Come ha sottolineato, la città di Pag ha finora utilizzato i fondi dell’UE, con circa 8 milioni di euro erogati attraverso mandati governativi e vari progetti di investimento, dalle ristrutturazioni energetiche ai trasferimenti delle scuole superiori. stazioni, infrastrutture e altri progetti.

Lui ha anche detto che questo è importante perché la Croazia è nella fase in cui iniziano una serie di gare d’appalto con i fondi dell’UE ed è importante che i comuni, le città, i comuni e le contee abbiano una preparazione di qualità in tempo. Ha sottolineato che è un grande momento. .

– Saremo lieti di suggerirvi una linea d’azione per preparare la documentazione del vostro progetto al fine di ottenere i migliori risultati possibili. Parlando della città di Pag, oltre ai fondi dell’UE, dobbiamo menzionare anche gli investimenti del Programma di sviluppo dell’isola attuato attraverso questo ministero. Parliamo di investimenti su asili nido, piste ciclabili, scuole, ecc. Attualmente ci stiamo concentrando su nuovi progetti che sono primari e importanti per la città di Pag e che possono offrire ulteriori aspetti ai suoi residenti. Mi riferisco soprattutto a Magazine Salt, unità identitaria ininterrotta sull’isola di Pag. Il ministro Ellich ha detto che dal punto di vista della realizzazione del progetto, la cosa bella e il vantaggio della città di Pag è che tutti i documenti del progetto sono stati risolti e tutte le condizioni di proprietà sono state risolte.

Ritiene che siano sulla strada giusta e che abbiano individuato almeno due fonti di informazioni rilevanti.

– Per quanto riguarda le scuole secondarie, anche questo è un progetto importante e abbiamo già tenuto diversi convegni su questo tema. Abbiamo analizzato anche alcune delle offerte attuali. Uno proviene da una ONG legata alle scuole secondarie e l’altro è un concorso di sviluppo sponsorizzato dall’isola. Elrich ha detto.

Il ministro ha inoltre affermato che, considerando tutte le isole croate insieme, gli investimenti nelle isole hanno raggiunto livelli record negli ultimi anni e che il governo della Repubblica di Croazia e i ministeri competenti continueranno a sostenere con forza lo sviluppo e il sostentamento delle isole. Ha sottolineato che aveva intenzione di andare. Isole, se ne parla anche nel comunicato stampa.

– Per questo motivo abbiamo sviluppato un approccio nuovo, mai visto altrove a livello dell’Unione europea, e abbiamo assicurato, con l’aiuto dei fondi UE, una linea di finanziamento speciale solo per le isole, per un importo totale di circa 150 milioni di euro, di cui i quali 25 milioni di euro saranno destinati alle isole della provincia di Zara e saranno utilizzati esclusivamente per progetti di sviluppo finalizzati ad investimenti green, digitali e infrastrutturali nelle isole. Si tratta di un meccanismo importante, ha concluso il ministro, poiché è a lungo termine e costituisce una condizione per nuove linee di finanziamento nelle isole e in futuro.

Lascia un commento