I gemelli Aurora e Kellan di quattro anni di Jacksonville, in Florida, sono annegati dopo essersi addormentati in una scatola di legno con i loro giocattoli, riferisce il Daily Mail.

Sua madre, Sadie Myers, ha scritto su Facebook che le sue gemelle, Aurora e Kellan, si sono svegliate a mezzanotte del 25 agosto per giocare e poi si sono addormentate in una scatola.

“Qualcuno deve essersi spostato o inciampato nella scatola nel sonno, causando la chiusura del coperchio di questa vecchia scatola di cedro”, ha scritto Myers su Facebook.

“Hanno gradualmente esaurito l’ossigeno nel giro di poche ore e sono morti”, ha aggiunto.

Un tenente del dipartimento dello sceriffo di Jacksonville ha detto che i bambini erano privi di sensi quando la polizia e i paramedici sono arrivati ​​sulla scena e sono stati dichiarati morti nonostante gli sforzi di rianimazione.

“A questo punto, non sappiamo se si sia trattato di un incidente o di un crimine”, ha detto alla NBC.

Lascia un commento