Forti piogge hanno colpito Hong Kong, provocando massicce inondazioni nella città densamente popolata e allagando strade, centri commerciali e stazioni della metropolitana.

Una regione amministrativa speciale della Cina ha registrato le precipitazioni orarie più elevate mai registrate in 140 anni.

L’Osservatorio di Hong Kong ha segnalato 158,1 mm di pioggia tra le 23:00 ora locale e la mezzanotte di giovedì. Il Bureau of Meteorology ha emesso l’allerta di tempesta nera di massimo livello, affermando che da giovedì sera a Kowloon, sull’isola principale di Hong Kong e nei Nuovi Territori nordorientali, sono stati registrati più di 200 mm di pioggia.

Si prevede che le condizioni estreme dureranno almeno fino a mezzogiorno di venerdì.

La Borsa di Hong Kong ha dichiarato che le negoziazioni di venerdì mattina non avrebbero avuto luogo se l’allarme tempesta nera fosse rimasto in vigore a partire dalle 9:00 ora locale.

La MTR Corporation di Hong Kong, che gestisce la rete ferroviaria della città, ha affermato che almeno una linea è stata chiusa e altre hanno subito ritardi.

Il governo ha annunciato venerdì che le lezioni in tutte le scuole sono state cancellate a causa di “condizioni estreme dovute a massicce inondazioni e gravi disagi al traffico”.

(Hina) xggab yggab

Lascia un commento