Dopo la Serbia, che ha sconfitto la Lituania con una vittoria netta, è conosciuta anche come seconda classificata nelle semifinali del Campionato mondiale di pallacanestro. A Manila, gli Stati Uniti hanno battuto l’Italia 100-63 finendo tra i primi quattro.

I favoriti per l’oro avevano un vantaggio di 10 punti alla fine del primo quarto e all’intervallo erano a +22 punti (46-24). Sembra che Steve Kerr e il suo assistente abbiano detto ai giocatori nello spogliatoio che non potevano rilassarsi, così si sono preparati a partire dal terzo quarto, con 37 nuovi canestri contro i 20 dell’Italia. Ho finito la storia e l’ultimo quarto è stato solo lavoro di routine. L’americano si è infine fermato proprio al “centesimo”.

Il giocatore individuale della partita è stato Michal Bridges con 24 punti, 7 rimbalzi e un’eccellente tripla (4 su 6), mentre anche Tyrese Halliburton ha avuto un’ottima prestazione da dietro la linea dei tre punti con una tripla. 8 hanno avuto successo. Simone Fontecchio, ala degli Utah Jazz, è stato il primo giocatore italiano con 18 punti.

Dopo la sconfitta del 2019 contro la Cina, gli americani sperano di conquistare il trofeo e i loro prossimi avversari saranno Germania o Lettonia (mercoledì, 10:45). Forse il più emozionante di tutti è il quarto quarto di finale, dove Slovenia e Canada si incontreranno (mercoledì alle 14:30).

Lascia un commento