Per celebrare il quindicesimo anniversario del browser, Google ha annunciato le modifiche a Chrome introdotte sulla base di Material You. Nelle prossime settimane avrai un nuovo aspetto del desktop con icone più leggibili e una nuova tavolozza di colori.

L’azienda ha ricordato che, sebbene “molto sia cambiato negli ultimi anni”, come espresso sul suo blog, l’obiettivo è sempre stato quello di creare un browser che fosse “veloce, affidabile, sicuro e facile da usare”.

Pertanto, rilasciamo regolarmente funzionalità e aggiornamenti volti a migliorare le prestazioni e quest’anno abbiamo dimostrato di aver raggiunto le velocità di caricamento più elevate nei test benchmark.

Ha commentato che questo ha spostato il sito su HTTPS per impostazione predefinita e ha l’apprendimento automatico integrato per un’esperienza di navigazione più accessibile e personalizzata.

Per continuare a migliorare le opzioni del suo browser, Chrome ha annunciato che nelle prossime settimane farà il suo debutto un nuovo aspetto desktop basato sul linguaggio di progettazione Material You.

Ecco perché Google ha aggiornato le icone concentrandosi sulla leggibilità e ha creato una nuova tavolozza di colori che si adatta meglio alle schede e alla barra degli strumenti di Chrome. Allo stesso modo l’azienda ha dimostrato di avere un sistema operativo meglio integrato in modo che le preferenze dell’utente possano essere adattate alle impostazioni con modalità chiaro e scuro.

Un’altra funzionalità che ha fatto la sua prima apparizione nell’ultimo aggiornamento di Chrome è “Cerca questa pagina su Google” disponibile dal menu a tre punti. Vai a questa sezione per aprire una barra laterale che mostra le ricerche correlate, ottenere maggiori informazioni sull’origine della pagina o avviare un’altra ricerca.

Oltre a queste nuove funzionalità, il Chrome Web Store sta introducendo nuove estensioni per facilitare la ricerca di estensioni utili, alcune delle quali sono basate sull’intelligenza artificiale (AI). Questa anteprima pubblica introduce anche consigli più personalizzati da Editors Spotlight, selezionati dagli editori del browser.

Per migliorare questa sezione, Google ha introdotto un “controllo di sicurezza” anche per le estensioni. Ciò consente a Chrome di rilevare estensioni nello store che non sono state pubblicate di recente, che violano le norme o sono potenzialmente dannose.

Sistema di navigazione di sicurezza migliorato

Google ha anche annunciato misure per Navigazione sicura, un servizio creato dal team di sicurezza dell’azienda tecnologica per identificare siti Web non sicuri e informare utenti e proprietari di siti Web. Potrebbero verificarsi danni.

L’azienda ha commentato che storicamente ha agito confrontando ogni visita a un sito Web con un elenco memorizzato localmente di siti dannosi noti, che viene aggiornato almeno ogni 30 minuti.

Man mano che i domini di phishing diventano sempre più sofisticati, Chrome mira a ridurre il tempo che intercorre tra l’identificazione delle minacce e la prevenzione nelle prossime settimane, aumentando del 25% la protezione efficace contro malware e minacce di phishing.

Lascia un commento