Google sta testando un nuovo formato di brevi video o “cortometraggi” sul suo app store ufficiale, Google Play, con l’obiettivo di aiutare gli utenti a scoprire nuove app e giochi di interesse.

Secondo i dati della società diffusi ad agosto, gli “Short” sono video registrati in formato verticale, focalizzati sui dispositivi mobili, e attirano circa 2 miliardi di visite mensili su YouTube da parte degli utenti registrati. Si dice che superi

Oltre alla piattaforma, questi brevi video sono stati portati nell’app store ufficiale di Google da una nuova iniziativa di scoperta chiamata The Play Report.

Come commenta Google in un post sul blog, lo strumento mira a evidenziare “le app e i giochi più recenti e migliori su Google Play” fornendo informazioni su cosa scaricare tramite Google Play. Masu.

In particolare, gli esperti di questi servizi, dai creatori ai dipendenti di Google, coprono contenuti di tendenza e altri “tesori nascosti” nel Google App Store.

La società ha affermato che si tratta di un test pilota disponibile per utenti selezionati negli Stati Uniti e che apparirà nella parte superiore della home page di Google Play.

Il lancio arriva pochi giorni dopo che una fonte vicina a YouTube ha dichiarato al Financial Times che il precedente incontro strategico della piattaforma aveva iniziato a discutere i rischi derivanti dall’utilizzo di “cortometraggi” nei video di lunga durata. Non dobbiamo dimenticare quello che è successo. L’importanza di questa piattaforma di contenuti.

Lascia un commento