La migliore kayakista croata, Anamaria Govorczynovic, si è recentemente qualificata per le Olimpiadi di Parigi del 2024 conquistando il primo posto nella finale B dei 500 metri di kayak singolo ai Campionati del mondo di Duisburg.

Sebbene i primi sei di ogni paese ai Campionati del mondo di questo sport si siano qualificati per le Olimpiadi, alcuni kayakisti hanno deciso di rappresentare i loro paesi con altri equipaggi (2 persone, 4 persone). Quindi, per la 26enne Anamaria Govorczynovic, il primo posto nella finale B è bastato per inserirla tra i sei kayakisti che potrebbero competere per i titoli olimpici a Parigi l’anno prossimo.

Lunedì la Federazione Internazionale di Kayak (ICF) ha confermato ufficialmente la notizia all’Associazione croata di kayak.

Anamaria Govorczynovic un anno fa è arrivata seconda al mondo nei 500 metri e ha vinto anche la medaglia di bronzo mondiale nei 1000 metri.

Questa è l’undicesima norma confermata per gli atleti croati alle Olimpiadi di Parigi. Oltre a Govorcinovic, anche i maratoneti Boyana Veljac e Matea Parlov Koštro, il lanciatore del peso Filip Michajevic e la lanciatrice del disco Sandra Perkovic, il pugile Gabriel Veocic, il tiratore trap Giovanni Cernogolaz e il windsurf Palma. C’è Chalgo, ‘Kitesurfer’, Samara Hulenmez. Nel Terra 49er, Tonci Stepanovic o Filip Julisic hanno vinto la categoria ILCA 7 nel singolo.

Lascia un commento