Mercoledì mattina l’Automobile Club croato (HAK) ha riferito che a causa del vento la strada statale DC54 Maslenica-Zaton Obrowacski è aperta solo alle autovetture.

È vietata la circolazione degli autobus a due piani, dei camper e dei motocicli sull’autostrada Adriatica Bakar-Karlovagu (DC8), sullo svincolo DC99 Krzyszie-Krzyszie, sulla LC58107 Kraljevica-Ksuvor Krizzie e sulla Dr. 1 Gruppo) e sull’autostrada adriatica (DC8) tra Carlobagh e Sveta Maria Magdalena esiste un ulteriore divieto per i veicoli adibiti alle consegne e per i veicoli con spazi di carico coperti (gruppi I e II).

L’autostrada Zagabria-Ploce-Karamatici A1 è aperta a tutti i gruppi di veicoli (limite di velocità 40 km/h tra il viadotto Božić e il tunnel Sv. Rok). Autostrada A6 Rijeka – Zagabria. Ponte del carlino. Ponte di Veglia.

Nel traffico marittimo tali situazioni si verificano regolarmente.

Alcuni valichi di frontiera con Bosnia ed Erzegovina, Serbia e Montenegro potrebbero subire un aumento del traffico di veicoli passeggeri in entrambe le direzioni. Non ci sono segnalazioni di lunghe attese nella maggior parte dei valichi di frontiera.

Lascia un commento