Infinium, una delle più grandi aziende IT della Croazia, continua ad espandersi e ha ora acquisito la società digitale ExpandTheRoom (ETR). Con sede a New York, Infinium sta espandendo la propria presenza negli Stati Uniti per soddisfare la crescente domanda nel campo della trasformazione digitale strategica.

Infinium conta attualmente otto sedi in Europa e negli Stati Uniti, con circa 400 dipendenti e partner esterni nel campo della progettazione e sviluppo di prodotti digitali, in vari settori come automobilistico, finanziario, sanitario e vendita al dettaglio. Collaboriamo costantemente con marchi globali nella creazione di soluzioni innovative per . In futuro, prevede di aggiungere altri 24 dipendenti di ETR al suo team, che condivide un principio simile con Infinium. Quindi anche questa azienda è stata fondata da due amici: il regista James Cole e il direttore creativo Todd Doyle.

Il direttore di Infinum Nikola Kapralievich ha dichiarato in una dichiarazione ufficiale che l’ufficio esistente a New York sta già funzionando bene e che l’aggiunta di ETR ci consentirà di portare la nostra attività a un livello superiore. Dice che vuole costruire una presenza più forte. livello.

– Con questa mossa ci aspettiamo di essere in grado di fornire un servizio ancora migliore ai nostri clienti esistenti. Avremo più dipendenti nel fuso orario dei nostri colleghi che comprendono i costumi e la cultura locale e hanno 20 anni di esperienza commerciale nel mercato americano. L’esperienza e la conoscenza di ETR della comunità imprenditoriale locale hanno reso più facile trovare nuovi clienti, dando a Infinium l’accesso a progetti migliori e più grandi, e in definitiva facendo pagare di più per il proprio lavoro. Ciò ci consentirà di aumentare ancora di più i salari dei lavoratori. In futuro diventerà più facile lavorare con la costa occidentale, cosa che finora è stata senza dubbio difficile. I progetti esistenti di ETR contribuiranno anche a diversificare le sue attività dall’Europa e a generare entrate ancora maggiori dagli Stati Uniti, ha detto Kapraljevic.

Tra l’altro, come è noto, questa acquisizione è il risultato di trattative durate circa sei mesi, basate sul fatto che Infinium si sta preparando attivamente per l’espansione negli Stati Uniti negli ultimi due o tre anni. .

Cioè, agenzie i cui elenchi di clienti includono artisti del calibro di Citibank, ESPN, Reuters, Business Insider e Honda.

– La richiesta di un’ottima esperienza utente è al suo apice. L’introduzione di tecnologie come l’intelligenza artificiale non farà altro che aumentare la necessità di trasformazione digitale. Stiamo entrando in una nuova era e vediamo i marchi alla ricerca di maggiori competenze per adattarsi alla nuova situazione. Date queste tendenze, Infinium ed ETR hanno collaborato strategicamente per guidare e affrontare meglio le sfide che i nostri clienti globali dovranno affrontare in futuro, ha commentato James Cole, CEO di ExpandTheRoom.

Alla domanda su queste sfide future, Kapraljevic ha detto: “La tecnologia si è sviluppata rapidamente negli ultimi anni, creando sfide per le aziende che vogliono rimanere competitive su questo fronte”. Vogliamo darti un accesso rapido alle soluzioni che funzionano per te. I clienti preferiscono un numero limitato di partner in grado di risolvere efficacemente un gran numero di problemi piuttosto che gestire un gran numero di fornitori. “

In quanto tale, ETR dovrebbe migliorare le capacità di Infinium di fornire valore basato sulla pianificazione strategica e sulla tecnologia all’avanguardia, comprese le innovazioni nei settori dell’intelligenza artificiale, dell’esperienza utente, dell’Internet delle cose e della sicurezza informatica.
Kapraljevic ha rivelato che per il momento ExpandTheRoom manterrà il proprio marchio.

– Il piano è quello di far familiarizzare i dipendenti e i clienti ETR con il marchio Infinium durante tutto il periodo di onboarding. A lungo termine, ha affermato, Infinium diventerà il marchio principale dell’azienda negli Stati Uniti.

– L’ETAA ha concesso alla Società un prestito di 10,8 milioni di euro che, insieme al capitale della Società, potrà essere utilizzato per acquisizioni nei prossimi anni. Purtroppo non possiamo commentare l’importo esatto in questo caso particolare, ma Kapraljevic ha chiarito che spera di fare una o due ulteriori acquisizioni strategiche nei prossimi due o tre anni.

Si prevede che l’acquisizione aumenterà i ricavi consolidati di Infinium di oltre il 20% su base annua fino a circa 29 milioni di euro nel 2023.

Abbiamo anche discusso con il signor Kapraljevic della continua espansione e abbiamo chiarito che intendiamo ampliare la gamma dei servizi che offriamo ai nostri clienti per soddisfare al meglio le loro esigenze.

– Al momento non abbiamo in programma di effettuare nuove acquisizioni negli Stati Uniti il ​​prossimo anno. Perché il nostro obiettivo è garantire che questo sia un successo. Nel lungo termine, stiamo pensando all’America Latina per supportare ulteriormente le nostre operazioni in Nord America e la nostra espansione in uno dei mercati più grandi d’Europa nei prossimi due o tre anni. Il portavoce di Infinium ha aggiunto il seguente messaggio: A lungo termine, vogliono creare il miglior ufficio digitale al mondo in cui le persone si divertano a lavorare.

E Infinium sta ora acquisendo una nuova società mentre i dipartimenti IT di tutto il mondo si stanno ridimensionando, ha detto Kapraljevic. “Abbiamo riscontrato un certo rallentamento nel tempo e abbiamo risposto decidendo di rallentare le assunzioni”.

– I piani del prossimo anno si concentreranno sull’integrazione di ETR e Infinim per prepararsi al risveglio del mercato dopo che la crescita ha rallentato leggermente rispetto allo scorso anno, ha aggiunto.

Lascia un commento