Il suo gemello di cera indossa un cappotto di pelle rosa e una splendida copertina viola con paillettes di Gérard Portenaar. Roman Perochaux/AFP

Il polistrumentista, scrittore e compositore Mathieu Chedid svelerà il suo doppio di cera il 12 settembre.

Il Museo Grévin ha annunciato lunedì l’arrivo di una statua di cera del cantante Mathieu Chedid. Secondo M, lo scultore Klaus Werte ha lavorato per quasi sei mesi nel laboratorio del museo per ricreare esattamente la figura di cera. La controfigura del figlio della cantante Louie Chedid, Matthew Chedid, sarà disponibile al pubblico dal 12 settembre.

Polistrumentista, scrittore e compositore, M è l’artista più premiato alla Victoire de la Musique dal 2018, con ben 13 trofei. Conosciuto per le sue scenografie e i suoi costumi epici, l’interprete di I Say Love si è unito al dipartimento di musica della struttura, che è a portata d’orecchio di Stromae e Katy Perry. Per l’occasione, il cantante ha donato alla fondazione uno degli abiti caratteristici della stilista Agnès B. La sua figura di cera indosserà un cappotto di pelle rosa e uno splendido copricapo di paillettes viola di Gérard Portelard. Il suo personaggio è anche accompagnato dalla chitarra rosa, caratteristica dell’artista.

Diverse personalità del mondo dello sport e dell’arte hanno visitato quest’anno il Museo Grevin. Quando nel marzo dello scorso anno è uscita la sesta parte del film, il grande pubblico ha scoperto le statue di bronzo del campione di calcio Antoine Griezmann, dell’attrice Audrey Fleuro e del terrificante killer mascherato Ghostface del film horror Screamon.

dopo la navigazione

Lascia un commento