Il pacchetto di misure governative che sarà approvato la prossima settimana dovrebbe mantenere lo stesso livello di sostegno non solo per il pubblico ma per tutti gli imprenditori, indipendentemente dalle loro dimensioni, ha affermato il jutarnilista Bansky Dvor. che è stato ascoltato informalmente dal suo interlocutore

Il tavolo, che prevedeva diverse opzioni, tra cui il mantenimento allo stesso livello dei sussidi per i prezzi dell’elettricità per le famiglie e le piccole imprese e la fine del sostegno alle grandi imprese, si è svolto martedì a Banský Dvory. La conclusione dell’incontro, secondo il quotidiano di giovedì, è che le misure dovrebbero rimanere le stesse, con alcune modifiche.

Alla riunione di lavoro hanno partecipato quasi tutti i ministri dei ministeri in cui verrà approvata la misura, ma le conclusioni raggiunte dovranno essere confermate dal primo ministro Andrej Plenkovic e dagli organi del partito, quindi cambiamenti dell’ultimo minuto sono sempre possibili.

Questa però è l’ultima versione, secondo la quale i sussidi per l’elettricità rimarranno invariati per sei mesi dopo la scadenza delle misure esistenti, il 30 settembre, e in ogni caso i prezzi del gas continueranno a salire fino ad aprile del prossimo anno. regolamentato.

Inoltre, i pensionati e vari altri gruppi vulnerabili possono contare su nuovi supplementi una tantum come ultima risorsa e i prezzi di alcuni alimenti dovrebbero rimanere congelati.

La questione dell’imposta sugli utili in eccesso non è inclusa nel pacchetto, quindi, anche se è allo studio, si deciderà in seguito se continuerà per il prossimo periodo, scrive il giornalista di Jutarni List Goran Penich.

Lascia un commento