Collaborazione Israele-Giappone: Aisin, il produttore giapponese di fotocamere di proprietà del Toyota Group, una delle aziende Fortune 500 a livello mondiale, ha annunciato di aver stretto una partnership con la società israeliana Hailo per processori AI, in seguito alla sua partnership con Idein Inc. Vendiamo fotocamere dotate di Una società giapponese che sviluppa fotocamere intelligenti per il mercato al dettaglio giapponese e globale.

I processori AI di Hailo sono incorporati in centinaia di telecamere installate in alcune delle più grandi catene di supermercati del Giappone, tra cui Sogo e Seibo. Ogni telecamera di questo tipo supporta numerose attività di intelligenza artificiale, come il conteggio dei visitatori, il monitoraggio del percorso, il monitoraggio del tempo in vari punti e il rilevamento dei furti.

I dati vengono analizzati in tempo reale per fornire ai gestori della rete, dei negozi, dei marchi e ad altri manager molte informazioni sui loro punti di forza e di debolezza nel percorso del cliente, nel settore dei supermercati, nelle preferenze dei consumatori, nella convenienza e nell’impossibilità dei settori. Di più. Vengono utilizzati per rimuovere le barriere nel percorso del cliente e migliorare le capacità di marchi, gruppi di prodotti e altro ancora. Aisin è in trattative con diverse catene di vendita al dettaglio giapponesi e straniere per introdurre fotocamere intelligenti nei loro negozi in tutto il mondo.

L’elevata larghezza di banda di elaborazione del processore Hilo integrato nella fotocamera aumenta notevolmente la complessità del modello e le informazioni che possono essere dedotte dal modello, garantendo una maggiore precisione e riducendo al contempo il numero di falsi allarmi provenienti dalla fotocamera. . Inoltre, il basso consumo energetico di Hailo-8 gli consente di mantenere una temperatura confortevole negli ambienti di consumo dei supermercati.

Il CEO di Idein, Koichi Nakamura, ha dichiarato: “Il processore Hailo-8 di Hailo è un ordine di grandezza migliore rispetto al suo predecessore”.

Oppure, afferma Danone, co-fondatore e CEO di Hailo: “La creazione della filiale giapponese di Hailo, Hailo Japan GK e come parte della strategia di sviluppo continuo di Hailo, che comprende il rafforzamento della cooperazione e delle relazioni con potenziali clienti e partner, l’espansione delle sue attività nel mercato Asia-Pacifico, ecc. La tecnologia dell’intelligenza artificiale è attualmente necessaria nei dispositivi finali. Con la crescente domanda da parte dei clienti giapponesi per lo sviluppo dei prodotti, Hailo Japan consentirà ad Hailo di servire meglio i propri clienti e di continuare a crescere in mercati come quello automobilistico, delle città intelligenti e dell’automotive. Smart Retail, Smart Home, Industria 4.0, ecc.

Hailo è stata fondata nel febbraio 2017 da diplomati dell’Elite Tech Corps dell’Intelligence Force. L’azienda è diventata un unicorno nel 2022 dopo aver completato un round di finanziamento da 136 milioni di dollari canadesi. Hilo attualmente impiega oltre 200 persone dentro e fuori Tel Aviv e sta cercando di aggiungere ulteriori dipendenti per sostenere la sua crescita accelerata.

Lascia un commento