Un gruppo estremista islamico composto da 10 membri è stato sciolto a Linz, in Austria, scrive Kroativ.at.

Nove uomini e una donna di età compresa tra i 15 e i 23 anni sarebbero legati al gruppo terroristico Stato islamico.

Una dichiarazione della Direzione generale per la sicurezza nazionale e l’intelligence (DSN) austriaca ha affermato che i sospettati erano presumibilmente attivi in ​​un gruppo terroristico e avevano allestito una speciale sala di preghiera decorata con le bandiere dello Stato islamico.

I sospettati provengono da Austria, Turchia, Iraq, Federazione Russa e Croazia.

Vengono interrogati sulle organizzazioni criminali e terroristiche.

Lascia un commento