Il ministro della Giustizia e dell’Amministrazione Ivan Marenica ha detto che il Ministero ha evitato l’estradizione e non ha avuto alcun ruolo nel caso dell’ex dipendente del Parlamento europeo Ivor Ivanisevic, il cui termine di prescrizione scade a metà settembre. nello stupro di cani.

“Quando parliamo di mandato d’arresto europeo, parliamo di comunicazione con le autorità giudiziarie. Come ministero non abbiamo alcun ruolo. Non ho informazioni precise, ma il tribunale che ha emesso il mandato d’arresto europeo dovrebbe pronunciarsi sulla questione e le autorità competenti degli altri paesi dovrebbero agire di conseguenza”, ha detto Malenica.

Dopo l’arresto a maggio di Ivor Ivanisevic, 47 anni, ex membro del Parlamento europeo ed ex membro del Consiglio ecumenico della Conferenza episcopale croata, per il quale un tribunale croato ha emesso un mandato di arresto, le autorità belghe non hanno ancora effettuato l’arresto. Quattro mesi dopo è stato consegnato alle autorità giudiziarie croate.

Il termine di prescrizione assoluto del caso inizierà a metà settembre, quando il signor Ivanisevic dovrà arrendersi altrimenti sarà rilasciato e non potrà essere processato con le accuse. Il fuggitivo ricercato, che al momento del delitto lavorava al Parlamento europeo, è stato arrestato in Germania nel maggio di quest’anno, secondo quanto riferito dai media.

Nel settembre 2021, Ivanisevic è stato condannato in contumacia dal tribunale penale della città di Zagabria a un massimo di un anno di prigione per aver raccontato anni di abusi sessuali su cani e come ciò è stato commesso. nella sua e-mail.

Il giudice Jasna Zoletić Lendulic lo ha condannato al carcere per aver ucciso o torturato un animale a causa degli abusi prolungati tra il 2009 e il 2015 e per le modalità in cui è stato commesso il crimine. Tuttavia ha riscontrato solo la mancanza di precedenti condanne. Stato rilassante.

Non si tiene conto dell’aumento delle pene per la crudeltà sugli animali

In un nuovo processo all’inizio di quest’anno, Ivanisevic è stato nuovamente condannato a un massimo di un anno di prigione.

Alla domanda di valutare se le pene per la zoosessualità siano troppo leggere e se il ministero stia lavorando per aumentare le pene per questo reato, Malenica ha detto che non verranno presi in considerazione cambiamenti in questo settore. Ho risposto di no.

“Ogni volta che viene pubblicato il codice penale, altre sanzioni possono essere modificate. Un codice penale aperto è attualmente in fase di introduzione come parte di un pacchetto di riforme relative alla violenza contro le donne e alla violenza domestica. “Siamo nella fase finale delle consultazioni con i rappresentanti della società civile e della comunità accademica, nonché con i rappresentanti della magistratura”.

Ha aggiunto che il gruppo di lavoro continuerà le discussioni questa settimana per migliorare il quadro giuridico.

Malenitsa, che martedì ha visitato il cantiere del futuro complesso di Piazza della Giustizia a Zagabria, ha fatto riferimento anche a un tifoso croato arrestato in Grecia.

Ha detto che il servizio consolare del Ministero degli Affari Esteri ed Europei è in contatto quotidiano con Huang arrestato e la sua famiglia e sta aspettando l’esito delle indagini, che secondo il Ministro degli Esteri sono prossime alla conclusione. .

Lascia un commento