Jakob Ingebrigsen ha battuto il record mondiale dei 2000 metri di Hisham El Guerrouj nel 1999.

Il prodigio norvegese della corsa Jakob Ingebrigtsen ha battuto un record mondiale che resiste da più di 20 anni alla competizione della Diamond League a Bruxelles venerdì sera.

Ingebrigtsen, 22 anni, ha vinto i 2.000 metri raramente disputati con un nuovo tempo record ME di 4:43.13.

Il precedente record mondiale era detenuto dall’atleta marocchino Hisham El Guerrouzin. El Guerrouj registrò quasi lo stesso tempo di 4:44.79 24 anni fa, il 7 settembre 1999.

Ingebrigtsen ha vinto i campionati del mondo dei 5000 metri sia a Budapest in agosto che a Eugene l’anno scorso.

La corridore norvegese dei 1.500 metri ha vinto l’oro alle Olimpiadi di Tokyo e la sua seconda medaglia d’argento consecutiva ai Mondiali.

Ai Campionati Europei, Ingebrichtsen ha vinto sia i 1.500 che i 5.000 metri nel 2018 e nel 2022.

La finlandese Camila Richardson si è classificata dodicesima nei 5.000 metri femminili. Richardson ha corso un tempo di 15:13.69, 2,06 secondi in meno rispetto al suo tempo in questa stagione.

Kisan ha battuto la keniana Lilian Kasaito Lengeruk in 14 minuti e 26,46 secondi. Medina Eissa dell’Etiopia si è classificata seconda con un tempo di 14 minuti e 28,94 secondi e la giapponese Nozomi Tanaka si è classificata terza con un tempo record nazionale di 14 minuti e 29,18 secondi.

dopo la navigazione

Lascia un commento