L’attore, vincitore dell’Oscar per “The Artist” nel 2012, sarà il protagonista della cerimonia di apertura. Instagram/Jean Dujardin

Davanti a 80.000 spettatori allo Stade de France, stasera uno spettacolo unico di 20 minuti aprirà la competizione, iniziando con lo scontro tra il XV francese e gli All Blacks.

Mettiti un berretto in testa, mettiti i baffi, la baguette in mano con Marcel – che lo spettacolo abbia inizio! Scrivere con il designer Olivier Ferracci e la regista Nora Massey durante le prove per la cerimonia di apertura della Coppa del mondo di rugby. Quando Jean Dujardin apparirà su una bicicletta in stile francese, Franchuille lo maledirà.

Grande appassionato di rugby ed ex giocatore lui stesso, l’attore, come suo fratello, ha indossato in gioventù i colori del Club Rueil-Malmaison (Hauts-de-Seine), ma sul suo account Instagram l’immagine è stata pubblicata. Scena della cerimonia. Ecco perché gli chef Guy Savoie e Yves Camdeborde si sono lanciati in questa avventura, con l’obiettivo di ricordare la Francia, il suo terroir, le sue arti e mestieri e la sua gastronomia.

Tra poche ore inizierà la Coppa del mondo di rugby con questo spettacolo. Ci si aspetta che lo spettacolo sia un inno a una Francia edificante, come dimostrano le acrobazie e i salti mortali all’indietro in preparazione.

Lo spettacolo vedrà la partecipazione di 33 personalità francesi, tra cui i cantanti Vianney e Zazu, gli attori Philippe Lachaud e Adriana Carembou, il regista Yann Arthus-Bertrand, il pasticciere Pierre Hermé e la prima ballerina Alice Levande. Metti su uno spettacolo minuto. “Queste sono tutte passioni artistiche riunite in uno stadio”, ha sorriso al microfono di TF1.

“Trova qualcosa che ci unisca.”

Ieri sera si sono svolte tre prove con la partecipazione di 240 volontari allo spettacolo, il culmine di due anni di lavoro. “È Vianney a garantire un momento di potere unificante. Abbiamo cercato di trovare qualcosa che ci unisca tutti in questo Paese. In effetti, ha molto di cui essere orgoglioso.

La cerimonia di apertura avrà inizio alle 20:00 allo Stade de France. E dovrebbero volerci circa 20 minuti. Non avrei mai immaginato che ci sarebbe stato un poster migliore per la partita di apertura. Dietro il capitano Antoine Dupont, il XV francese affronterà gli All Blacks, reduci da una schiacciante sconfitta contro il Sud Africa, che vinse l’ultima Coppa del mondo di rugby quattro anni fa.

dopo la navigazione

Lascia un commento