Il settimo turno dell’HNL è stato pieno di sviluppi inaspettati e scioccanti nella partita tra Polud e Opus Arena, con il professore di economia di Zagabria Tomislav Groban che ha affermato che le possibilità di titolo erano al limite durante il derby tra Osijek e Dinamo. ha rivelato di essersi trasformato secondo un modello erotico.

Dopo la vittoria della Dinamo sul Rijeka nel penultimo turno, i bookmaker hanno dato sia ai “The Blues” che ai “The Blues” le stesse possibilità di vincere il titolo e il modello statistico presentato dal professor Groban ora riporta la Dinamo in testa. il primo piano. Hanno il 59% di possibilità di finire la stagione al primo posto, rispetto al 34% dell’Hajduk.

Guarda la panoramica: Osijek – Dynamo 2-3

Tutte le partite della SuperSport HNL sono disponibili esclusivamente sul canale MAXSport di Hrvatski Telekom.

È interessante notare che, poiché le quote sono cambiate radicalmente durante la partita, Hajduk è diventato il primo favorito dopo che Osijek si è portato in vantaggio per 2-0 all’inizio del secondo tempo, mentre le sue quote sui biancoblu sono salite al 12%.

Dopo i gol di Mahir Emreli e Bruna Petković, la Dynamo è salita al 49%, l’Hajduk è sceso al 39% e l’Osijek al 7%, ma una rimonta completa ha visto la nazione ospitante assicurarsi un titolo storico nella nuova competizione. Resta solo il 3% di possibilità di vittoria. palcoscenico.

“E la modella è impazzita durante la partita Osijek-Dinamo. Una tale oscillazione delle probabilità del titolo è enorme per un incontro al settimo round. Se si prevede che finisca, vincere o perdere una partita può fare una grande differenza”, ha spiegato il professor Groban.

Groban basa il suo modello sui punti ELO, lo stesso sistema utilizzato negli scacchi per classificare i migliori giocatori di scacchi del mondo. Ogni squadra ha un livello di punto di partenza basato sul numero di vittorie precedenti e le quote per ogni partita successiva vengono calcolate di conseguenza.

Maggiore è la differenza, maggiore è la probabilità che vinca il favorito, mentre minore è la differenza, maggiore è l’incertezza. Il modello ELO tiene conto della differenza di punti tra le squadre avversarie. Ovviamente, perdere contro un grande perdente ti costerà molti più punti che perdere contro una squadra altrettanto forte o favorita.

– I modelli ELO sono utilizzati in molti sport e oggi anche società di investimento, banche e istituti finanziari si affidano a modelli ELO per prevedere le partite sportive. Le simulazioni non aiutano necessariamente una partita, ha detto Groban, ma quali sono le probabilità che una squadra vinca il titolo durante la competizione?

Lascia un commento