L'ISS annuncia un'opportunità di finanziamento per progetti che promuovono lo sviluppo tecnologico

Il Laboratorio Nazionale della Stazione Spaziale Internazionale offre finanziamenti fino a 750.000 dollari per progetti di ricerca che trarranno vantaggio dall'ambiente unico fornito dalla stazione in orbita. Le aree di ricerca ammissibili al finanziamento includono la sintesi chimica e dei materiali nello spazio, la medicina traslazionale, l’edge computing nello spazio e la manutenzione, l’assemblaggio e la produzione nello spazio.

I progetti proposti dovrebbero concentrarsi sullo sviluppo, il test e il perfezionamento di prodotti e processi che abbiano il potenziale per creare un impatto economico a breve termine e allinearsi con l’obiettivo della ISS di favorire la vita sulla Terra e stabilire il commercio nell’orbita terrestre bassa. Il test dei prototipi hardware, inclusi semiconduttori, robotica, telerilevamento e tecnologie satellitari, è una delle aree evidenziate nella sollecitazione.

Oltre a finanziare progetti, l'ISS mira a migliorare i processi per indagini ad alto rendimento, ricerca sui voli spaziali e sviluppo e utilizzo di dati spaziali per la modellazione di sistemi industriali. Altre aree target della ricerca includono lo sviluppo di nuovi approcci di produzione, la sperimentazione di nuovi materiali, l’utilizzo di materiali con caratteristiche uniche, il miglioramento della modellizzazione delle malattie, lo sviluppo di farmaci, la somministrazione di farmaci, le attività diagnostiche e il miglioramento dell’analisi geospaziale per le imprese del settore privato che utilizzano i dati di telerilevamento della stazione spaziale.

Il processo di selezione delle proposte sarà condotto in due fasi, a partire dalla revisione dei riassunti concettuali prima che le organizzazioni specifiche vengano scelte per presentare le proposte complete per l'esame finale. La scadenza per la presentazione della prima tornata è il 12 luglio, mentre le proposte complete verranno accettate fino al 2 ottobre.

Lascia un commento