La polizia di Osijek Baranha ha arrestato un sospettato di 31 anni che trasportava più di 300 grammi di cocaina, marijuana e una grande quantità di contanti durante un’indagine, ha detto la polizia mercoledì.

Per ordine del tribunale municipale di Osijek, martedì la polizia ha perquisito case e altre proprietà a Osijek e Visnievac, nonché due auto appartenenti a un uomo di 31 anni.

Nel corso della perquisizione gli agenti hanno rinvenuto complessivamente 359 grammi di cocaina, 131 grammi di marijuana, due bilance digitali, due cellulari e oltre 17mila euro.

Dopo la conclusione delle indagini penali, il sospettato è stato arrestato e consegnato al supervisore della detenzione e accusato del reato di produzione illegale e traffico di droga dal pubblico ministero competente, secondo il dipartimento di polizia di Osijek Baranha.

Lascia un commento