La madre di una bambina di 2 anni ha parlato con RTL Danas della situazione terrificante che ha vissuto mentre era con la sua bambina nella sala d’attesa del KBC Zagabria.

Così la sua bambina era cieca da un occhio e giocava nella sala d’attesa con uno sgabello di plastica che la aiutava a mantenere l’equilibrio.

Un chirurgo pediatrico è uscito dal bagno e ha detto alla madre di prendere la sedia perché il bambino non può giocarci. Gli ho detto che non potevo forzarlo.

– Ora ti diremo come togliere la sedia al bambino. Ero scioccato. Mentre lei teneva la sedia, quando lui le si è avvicinato, le ha strappato la sedia dalle mani e lei ha perso l’equilibrio ed è caduta. Lo ha detto a RTL la madre della ragazza ferita. Ha sbattuto la nuca su una grande sedia di legno con gambe di metallo.

Nel pomeriggio la ragazza ha vomitato. Dalla dimissione risulta che il bambino era appena caduto mentre giocava ed è stato colpito.

– Tutto è stato fatto davanti alla telecamera. C’erano due genitori che aspettavano che il loro bambino venisse operato. Sono ancora scioccato dal fatto che ciò possa accadere in un ospedale con un reparto designato a misura di bambino. Non hai notato il rumore della sedia che veniva spinta? Non so cosa gli abbia dato fastidio – chiede scioccata la madre.

La madre insiste che non è la prima volta che sperimenta qualcosa del genere.

– Quando un’anziana infermiera chirurgica uscì dalla stanza mentre un bambino stava giocando a dadi. mi ha detto “Mamma, prendi questo giocattolo da tuo figlio”. Il suono mi dà fastidio. Per favore, leggile un libro. Come posso regalare un libro a mio figlio affinché possa leggere e giocare? Un bambino cieco, disse.

Anche il difensore dei minori è a conoscenza del caso e chiederà deposizioni a tutte le autorità competenti.

Lascia un commento