Vera rivelazione del Paris Saint-Germain dall’inizio della stagione, Manuel Ugarte continua a stupire con il suo pressante, i rimbalzi costanti e la proiezione in avanti supersonica. Il centrocampista, tornato in Uruguay per affrontare Cile ed Ecuador nelle prossime qualificazioni ai Mondiali, è tornato per tenere una conferenza stampa sul suo improvviso adattamento alla capitale.

“Il mio adattamento al PSG è stato molto rapido. Come ha detto Edinson Cavani, è stata una sorpresa perché il PSG è un club enorme con tanti fuoriclasse e ci sono tanti fuoriclasse che hanno giocato per il club. Questa è la verità. “, ha detto l’ex giocatore dello Sporting Lisbona. Sinceramente sono rimasto sorpreso, ma mi sentivo anche fiducioso nell’affrontare questa situazione. Al momento sono molto felice, molto a mio agio, fiducioso e mi sto godendo il club in cui mi trovo e ho bisogno di continuare. »

Manuel Ugarte ha reso omaggio ai suoi compagni di squadra e agli allenatori per averlo messo nelle migliori condizioni per esibirsi. “Ho sentito di essermi adattato bene, ma questo è anche merito dei miei compagni e dello staff tecnico. Quando me lo spiegano, sembra facile e mi aiuta ad adattarmi più velocemente.”

Il connazionale centrale Federico Valverde, seduto accanto a lui in conferenza stampa, ha elogiato il suo giovane compagno di squadra. “Gioca in uno dei migliori club del mondo e dimostra ogni fine settimana di essere uno dei migliori centrocampisti non solo dell’Uruguay, ma anche del Sud America e persino del mondo intero”, ha detto il giocatore del Real Madrid. . Voglio imparare il più possibile da lui e ottenere il massimo da lui. È un ottimo amico e penso che questo renda più facile per noi andare d’accordo in campo. » Un grande complimento da parte del nazionale uruguaiano che si è già dimostrato valido in Champions League e potrebbe vincere il titolo nel 2022.

Lascia un commento