Alcune persone si innamorano per la prima volta a 14 anni, ma Mason Sisk ha spazzato via tutta la sua famiglia.

Ora che ha 18 anni, ha ucciso i suoi genitori e tre fratelli più piccoli nel 2019. Ora è stato emesso un verdetto contro l’uomo che ha commesso cinque omicidi. L’americano dell’Alabama rischia l’ergastolo senza possibilità di libertà condizionale. .

Non una parola di rammarico

Il giudice Chadwick Wise ha giustificato la pena più dura consentita dalla legge per il ragazzo, che aveva 14 anni al momento del delitto, dicendo: “L’omicidio è stato orribile, inquietante e contaminato dal male assoluto”.

Secondo i media, Mason Sisk ha accettato la sentenza senza emozione. Durante il processo e la sentenza precedente, non ha mostrato rimorso o interesse a fare i conti con i suoi crimini sanguinosi.

Il pubblico ministero Brian Jones ha dichiarato dopo l’annuncio del verdetto: “Ho perseguito molte persone nel corso degli anni e ho avuto paura solo di quattro o cinque persone. E Mason Sisk è sicuramente in cima alla lista. .”

La vittima più giovane aveva 6 mesi

Nel settembre 2019, Sisk ha perso letteralmente suo padre John (†38), la matrigna Mary (†35) e i tre fratelli più piccoli Grayson (†6), Aurora (†4) e Colson (6 mesi) a causa dell’esecuzione. I corpi erano tutti distesi sui letti, colpiti alla testa.

Quando la polizia è arrivata a casa di Elkmont, ha incontrato gli adolescenti. Ha affermato di giocare ai videogiochi nel seminterrato. Ha sentito degli spari e ha visto un’auto che si allontanava a tutta velocità. La storia divenne presto una favola. Alla fine ha confessato il massacro.

Possibile movente dell’omicidio: Mason Sisk scopre che la moglie di suo padre, un’insegnante di scuola elementare, non è la sua madre biologica. I documenti del tribunale hanno rivelato che l’adolescente aveva già tentato di uccidere un uomo di 35 anni. Sisk avrebbe mescolato burro di arachidi nel caffè di una donna che era altamente allergica alle arachidi.

Lascia un commento