L’Internal Revenue Service (IRS) mira a ridurre l’onere a carico del contribuente medio utilizzando l’intelligenza artificiale e la tecnologia avanzata per individuare i sistemi di evasione fiscale.

L’IRS ha annunciato in un comunicato di aver avviato uno sforzo globale per ripristinare l’equità nell’adempimento fiscale prestando maggiore attenzione agli individui ad alto reddito e alle grandi società che abusano delle leggi fiscali nazionali.

In una dichiarazione citata da AA, l’iniziativa afferma che l’iniziativa consentirà ai team dell’IRS di individuare meglio l’evasione fiscale, identificare nuove minacce e impedire ai contribuenti di effettuare controlli non necessari. È stato riferito che avverrà anche con l’aiuto della tecnologia come l’intelligenza artificiale. .

Come parte di questo sforzo, l’IRS afferma che non aumenterà più i tassi di audit per le persone che guadagnano meno di 400.000 dollari all’anno.

In una dichiarazione, l’IRS ha affermato che aumenterà i suoi sforzi per dare priorità ai contribuenti ad alto reddito con un reddito netto di oltre 1 milione di dollari e una responsabilità fiscale di oltre 250.000 dollari.

È stato annunciato che l’IRS prevede di concentrare dozzine di funzionari fiscali su questi casi di riscossione di punta nell’anno fiscale 2024 e l’IRS contatterà circa 1.600 contribuenti con centinaia di milioni di debiti fiscali in questa categoria. È stato riferito che intendono espandere questa iniziativa adottando le seguenti misure.

Ha osservato che l’IRS prevede di avviare una revisione di 75 delle più grandi partnership della nazione, che rappresentano settori come hedge fund, fondi comuni di investimento immobiliare, partnership quotate in borsa, grandi studi legali e altre industrie. Una media di oltre 10 miliardi di dollari.

Gli sforzi di conformità saranno rafforzati

Il commissario dell’IRS Danny Wuerfel, la cui valutazione è stata inclusa in una dichiarazione, ha affermato che la nuova iniziativa dell’agenzia mantiene la promessa dell’agenzia di ritenere i contribuenti più ricchi responsabili dell’intero importo dovuto.

Sottolineando l’importanza che le istituzioni affrontino le fondamentali lacune nell’adempimento fiscale che sono aumentate negli ultimi dieci anni, Werfel ha affermato: L’IRS sta utilizzando nuove risorse all’avanguardia per focalizzare l’attenzione del personale sulle aree che vengono sfruttate. ” Egli ha detto.

Werfel ha sottolineato che gli sforzi di conformità saranno rafforzati contro coloro che rappresentano il rischio maggiore per il sistema fiscale del paese, come gli individui facoltosi che vogliono evitare di pagare la loro giusta quota.

Lascia un commento