La Casa Bianca ha annunciato oggi (martedì) che il presidente Joe Biden intende nominare Jacob G. Roux, ebreo americano ortodosso di 68 anni, ambasciatore degli Stati Uniti in Israele. Lu è stato in stretto contatto con gli ambasciatori israeliani a Washington e altri, aiutando Israele nel suo ruolo di segretario al Tesoro del presidente Obama, e ha anche sostenuto le sanzioni contro l’Iran. Parla solo ebraico e ha famiglia in Israele. In passato è stato vice ministro degli Esteri e, come già detto, ministro delle Finanze. È socio amministratore di Lindsay Goldberg LLC e Visiting Professor di Affari pubblici e internazionali presso la Columbia University. I momenti salienti della sua lunga carriera nel servizio pubblico includono incarichi come viceministro delle risorse amministrative e capo dello staff del presidente. Ha prestato servizio anche nel gabinetto del presidente Clinton dal 1998 al 2001, ricoprendo il ruolo di direttore del Consiglio di sicurezza nazionale in entrambe le amministrazioni.

Attualmente è presidente del consiglio di amministrazione del Comitato nazionale per le relazioni USA-Cina e membro del Council on Foreign Relations. Ha frequentato l’Università di Harvard e ha conseguito una laurea in giurisprudenza presso la Georgetown University. La sua nomina è soggetta alla conferma del Senato.

dopo la navigazione

Lascia un commento