La stazione radio Kambet ha riferito che una delegazione palestinese ha visitato l’Arabia Saudita come parte delle discussioni sull’adesione di Riyadh agli accordi di Abraham.

Secondo la stazione radio, i membri della delegazione palestinese si sono incontrati con alti funzionari sauditi e rappresentanti del governo degli Stati Uniti.

In precedenza, i media statunitensi e palestinesi avevano riferito che il consigliere americano per il Medio Oriente Brett McGurk avrebbe partecipato ai colloqui a Riad.

Prima che la delegazione palestinese partisse per l’Arabia Saudita, i media israeliani hanno citato un funzionario del regime di Mahmoud Abbas che aveva affermato di sperare che Riyadh non normalizzasse le relazioni con Israele se le richieste palestinesi non fossero state soddisfatte. Le richieste principali includevano il ripristino dei confini del 1967, l’adozione dell’Autorità Palestinese come membro a pieno titolo delle Nazioni Unite e l’apertura di un consolato generale degli Stati Uniti a Gerusalemme est.

dopo la navigazione

Lascia un commento