US proposal for truce in Gaza approved by UN Council

Lunedì il Consiglio di Sicurezza delle Nazioni Unite ha approvato la proposta americana di tregua a Gaza. La risoluzione, formulata dal presidente Joe Biden e annunciata il 31 maggio, è stata approvata con 14 voti favorevoli e l'astensione della Russia. Il piano di Biden delinea tre fasi, tra cui un cessate il fuoco iniziale di sei mesi, il rilascio degli ostaggi, il ritiro delle forze israeliane e il ritorno dei civili a Gaza. La seconda fase prevede un cessate il fuoco permanente e piani di ricostruzione per Gaza.

Inoltre, la risoluzione sottolinea la distribuzione sicura degli aiuti umanitari a Gaza ed è stata inviata sia alle autorità israeliane che ai rappresentanti di Hamas. Il segretario di Stato americano Antony Blinken ha visitato lunedì Israele per riaffermare il sostegno alla proposta di tregua di Biden. La risoluzione del Consiglio di Sicurezza riafferma l'impegno per una soluzione negoziata a due Stati e per l'unificazione della Striscia di Gaza con la Cisgiordania sotto l'Autorità Palestinese.

Israele ha accettato i termini della proposta, mentre Hamas non ha ancora risposto. La risoluzione sottolinea l’importanza della coesistenza pacifica tra Israele e Palestina all’interno di confini sicuri. Il piano approvato evidenzia i passi necessari per una pace duratura nella regione.

Lascia un commento