Verizon mette in evidenza la tecnologia salvavita per la stagione degli uragani

Un'importante azienda tecnologica ha recentemente presentato una nuova tecnologia in collaborazione con le forze dell'ordine della Carolina del Nord centrale per migliorare la sicurezza durante la stagione degli uragani. Il complesso equestre di James Hunt di fronte allo stadio Carter-Finley era pieno di una serie di tecnologie e strumenti, a dimostrazione della capacità di fornire assistenza durante le emergenze.

Il Senior Director of Network di Verizon, Ken Flowers, ha evidenziato l'uso di un grande camper rosso che può essere rapidamente utilizzato per scenari come il ritrovamento di un escursionista smarrito nel bosco. Ha sottolineato l'importanza della connettività nel mondo di oggi e come questi dispositivi possano garantire la comunicazione durante i temporali e altri eventi significativi.

Le unità mobili come quelle schierate a Dix Park per Dreamville o per l'imminente celebrazione del 4 luglio svolgono un ruolo nel potenziamento del segnale cellulare. Tuttavia, la tecnologia diventa ancora più cruciale durante i disastri naturali, dove può fare una differenza significativa nel fornire servizi essenziali alle persone colpite.

Duke Energy ha inoltre sottolineato l'importanza della tecnologia intelligente e autorigenerante nel ridurre gli impatti delle interruzioni e nel ripristinare rapidamente l'energia. L’obiettivo è far sì che questa tecnologia copra l’80% dei clienti nel prossimo futuro, con reti di comunicazione migliorate per una più rapida modellazione delle tempeste e valutazioni dei danni.

Il sergente Marcus Bethea della North Carolina State Highway Patrol ha sottolineato il ruolo fondamentale che la tecnologia gioca nella risposta alle emergenze, soprattutto durante eventi come l'uragano Florence. Ha raccontato il passaggio da un'epoca in cui avere un laptop in un veicolo era una cosa inaudita all'essere ora una necessità sul campo.

Duke Energy fa affidamento su una varietà di strumenti e tecnologie per assistere gli equipaggi nel ripristino delle interruzioni dopo forti tempeste. Sebbene la tecnologia non sostituisca il duro lavoro degli uomini e delle donne sul campo, può aiutare a ridurre le interruzioni e a ripristinare il servizio più rapidamente quando i clienti ne hanno più bisogno.

Lascia un commento